Riaperto l’impianto di compostaggio in contrada Cassanisa

[Riceviamo e pubblichiamo] L’Amministrazione Comunale rende noto che dal corrente mese L’IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO IN C.DA CASSANISA è stato riaperto ed è quindi possibile, per questo Comune, conferire la frazione umida  dei rifiuti come avveniva in passato prima dell’evento atmosferico che ne aveva causato la chiusura.

Si comunica inoltre che il Comune è stato autorizzato a conferire la frazione del secco indifferenziato nella discarica di Castellana Sicula.

Alla luce di quanto sopra avremo un considerevole risparmio e, pertanto, si chiede a tutti i CITTADINI di sostenere le buone e corrette abitudini di raccolta differenziata dei rifiuti che hanno fatto di Castelbuono un esempio per molti altri Enti, secondo il calendario abituale che, ad ogni buon fine, si riporta:

giorno della settimana

orario deposito presso uscio

tipologia rifiuto

lunedì 7,30 – 9,30 umido
martedì 7,30 – 9,30 indifferenziato
mercoledì 7,30 – 9,30 Carta, cartone, plastica, vetro e lattine
giovedì 7,30 – 9,30 umido
venerdì 7,30 – 9,30 indifferenziato
sabato 7,30 – 9,30 umido

                                                                                                       L’Amministrazione Comunale        

1 commento

  1. Siamo felici di sapere che finalmente dopo un’anno l’impianto è di nuovo operativo.
    Ci auguriamo che funzioni al meglio producendo quel tanto sventolato “Compost di Qualità” che in passto proprio di qualità non è stato visto che conteneva plastica, vetro e altre cose che non dovrebbero esserci in un ammendante di qualità. Tant’è che il MoVimento 5 Stelle Castelbuono tramite il Porta Voce del M5S Giampiero Trizzino (Presidente Commissione Territorio e Ambiente) ha presentato un interrogazione presso la Regione Sicilia sull’argomento. E noi abbiamo provveduto a denunciarlo mediaticamente.
    ò
    Inoltre restiamo in attesa di un parere da parte dei destinatari, riguardo la proposta protocollata da noi in data 5 gennaio sulla fattibilità di utilizzo della vasca sita anch’essa in C/da Cassanisa. Proposta per la quale da quanto ci è stato riferito dal nostro Porta Voce Giampiero Trizzino è stata chiesta un audizione in Commissione Territorio e Ambiente alla Regione Sicilia.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.