Rinvio Ypsigrock. Il video “da ypsini a ypsini”

Cari Ypsini,
abbiamo aspettato, abbiamo riflettuto e abbiamo deciso.

In seguito all’emergenza globale relativa al COVID-19, nel 2020 non ci sarà Ypsigrock a tenerci compagnia nella nostra estate.

Dal 1997, per la prima volta nella sua storia, il Festival si ferma, ed è giusto così.

Abbiamo aspettato con infinita pena la fine di questa pandemia e non possiamo pensare, adesso, che il pericolo sia cessato o che sia tutto tornato alla normalità.

Abbiamo riflettuto attentamente sulle attuali prescrizioni introdotte dal Governo italiano per disciplinare gli spettacoli dal vivo e abbiamo capito che renderebbero impossibile la resa di Ypsigrock per come lo conosciamo e per come lo amiamo, nonché la sua sostenibilità.

Un Festival come Ypsigrock va ben oltre la musica, è un’esperienza composta di infiniti aspetti come la fruizione diffusa su tutto il territorio di Castelbuono, il camping, il cibo a Km0 e le navette, tutti attributi per i quali le nuove disposizioni farebbero da diga insormontabile ai nostri amabili riti quotidiani.

Fa male, ma abbiamo deciso di fermarci per evitare di guardare Ypsigrock dalla parte sbagliata del telescopio, nel sacrificio del nostro lavoro, delle nostre e delle vostre emozioni, ma al contempo nel rispetto del dramma vissuto da tantissime persone negli ultimi mesi e della sicurezza e la salute di tutti.

In questo particolare dramma, vogliamo esprimere la nostra sentita solidarietà a tutte le figure coinvolte nel vasto e variegato settore dell’intrattenimento, i tecnici, le professioniste e i professionisti che lavorano dietro le quinte e che sono fondamentali per la buona riuscita di qualsiasi evento, tutti gli operatori che a vario titolo sono coinvolti nel settore dello spettacolo e gli artisti, che da febbraio hanno subito in prima battuta le conseguenze del blocco totale degli spettacoli dal vivo, in un clima di totale incertezza.

Stiamo lavorando per poter riconfermare per l’anno prossimo la lineup che stavamo costruendo per il 2020. Sappiamo già che DARDUST, IOSONOUNCANE, THE MURDER CAPITAL, COMA, CAMILLA SPARKSSS e 5K HD saranno dei nostri anche nel 2021. E attendiamo che arrivino le ulteriori conferme in merito.
Inoltre, stiamo verificando che ci siano le condizioni per poter realizzare alcuni nuovi progetti già questa estate. Non sarà il nostro Ypsi, ma ci auguriamo di avere la possibilità di proporvi qualche chicca nel rispetto di tutte le norme anti-COVID vigenti. Vi terremo aggiornati anche su questo aspetto.
Per quanto riguarda i ticket di Ypsigrock Festival già acquistati per il 2020, tutti rimarranno validi per il 2021, e così come pensavamo di trovarvi all’ombra del Castello questo agosto, ci auguriamo di vedervi nelle nuove date di questa 24esima edizione semplicemente posticipata all’anno prossimo: dal 5 all’8 agosto 2021, a Castelbuono. Il vostro sostegno in questo momento così difficile è fondamentale e vorrebbe dire molto per noi se sceglieste di tenere i vostri biglietti per l’anno prossimo o di cederli a qualcuno che potrà essere dei nostri nelle nuove date. Tuttavia, per coloro che lo vorranno, sarà possibile richiedere un rimborso*.

In questa particolare attesa, sarà dura non poterci abbracciare questo agosto.
Eppure, in questo particolare presente, ci consola il ricordo del futuro: la nostra nostalgia.


? INFO TICKETS & RIMBORSI ?

Tutti i biglietti già acquistati per il 2020 sono automaticamente validi per il 2021. Se avete acquistato un abbonamento per Ypsigrock 2020, a breve riceverete una comunicazione da parte del circuito di ticketing attraverso cui avete acquistato.

*Trovate la policy completa sui rimborsi sul nostro sito ufficiale, a questo link.

Per chi volesse, ricordiamo inoltre che attualmente sull’app di DICE sono già disponibili per l’acquisto gli abbonamenti per le nuove date (5-8 agosto 2021).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.