Roma, L’Oréal Hair Fashion Night: tra i 18 finalisti del contest United Pro Future anche il castelbuonese Sergio Castiglia

[fonte estetica.it] Energia che si somma a energia. La prima è quella dei giovani stilisti emergenti individuati come finalisti per il contest United Pro Future de L’Oréal Professionnel, rivolto alle young generation di hairstylist italiani. La seconda è quella della Hair Fashion Night, la notte bianca di L’Oréal Professionnel che ha aperto, a tutte le donne, le porte di mille saloni in tutta Italia per una serata all’insegna della bellezza professionale. Mentre l’Accademia di piazza Mignanelli a Roma ha ospitato l’evento vetrina durante il quale 150 donne romane hanno potuto scegliere un’acconciatura e provare in anteprima Colorful Hair Flash, l’hair make up dai colori stravaganti che dura solo uno shampoo.

Da questa sinergia è nata un’esperienza unica non solo per chi ha fruito dei servizi coiffure durante la serata, ma anche e soprattutto per i giovani finalisti che hanno visto il loro talento riconosciuto. Anche se l’avventura non finisce qui. Il vincitore verrà scelto fra 5 stilisti selezionati fra i 18 nominati a Roma che saranno ammessi alla finale UPF sul palco di Master Academy (Milano, 4-5 Novembre 2018) e saranno premiati con l’accesso alla formazione L’Oréal Professionnel Academy della durata di un anno del valore di € 4.500,00 (IVA inclusa).

Il vincitore assoluto sarà proclamato sullo stesso palco e gli verrà assegnato come premio un percorso di alta formazione presso L’Oréal Professionnel Academy della durata di tre anni del valore di € 18.000,00 (IVA inclusa).

Qui di seguito una dichiarazione di Sergio Castiglia, tra i 18 finalisti del contest:

Credo non esista sensazione più bella che sentir pronunciare il proprio nome tra quello dei finalisti. Posso dire che mi ha dato davvero una carica di adrenalina più forte che mai, nonostante fosse già un traguardo essere arrivato a Roma. Adesso attendo trepidante il prossimo step!
UPF è un’esperienza unica, che consiglio vivamente a tutti i giovani che fanno questo mestiere. La vedo come un’occasione imperdibile per chi ama mettersi in gioco e per condividere la passione profonda per il proprio lavoro.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.