Domenica 29 agosto Catena Fiorello presenta a Castelbuono il suo nuovo romanzo

Il consiglio di Biblioteca, l’assessorato al Turismo e la Medea eventi culturali comunicano che sabato 29 agosto 2021, alle ore 19.00, a Castelbuono, presso il Chiostro di San Francesco, la scrittrice catanese Catena Fiorello Galeano presenterà il suo nuovo romanzo “Amuri”.

L’autrice di “Picciridda” e del primo volume “Cinque donne e un arancino” della saga Le signore di Monte Pepe, ha scelto, per questo nuovo romanzo, il modello narrativo del viaggio, per scavare nel profondo della crisi esistenziale di una donna di 35 anni, Isabella, sposata a un noto chirurgo del Policlinico di Roma, nel cui stesso ospedale lei lavora nel ramo amministrativo, senza soddisfazione alcuna e ancora indecisa se avere o non avere figli.

Decide così di lasciare Roma e raggiungere l’isola di Arcudi, compiendo un viaggio a ritroso, teso a ricostruire la sua problematica storia familiare e scoprire il segreto che aveva determinato, 25 anni prima, la fine improvvisa di quell’ultima estate, trascorsa felicemente su quell’isola insieme ai suoi familiari: “Trascorremmo una vacanza da sogno, poi, però, nel mezzo della villeggiatura, all’improvviso fummo costretti ad andarcene e non tornammo più”.

Con una prosa scorrevole e coinvolgente, la scrittrice conduce il lettore su e giù per i pietrosi scalini dell’isola Arcudi, che poi altro non è che la metafora dei percorsi misteriosi e vibranti dell’anima umana. Rivedendo gli antichi oggetti della casa dei nonni e ustionandosi sotto caldi raggi solari dell’isola, Isabella riuscirà a far luce sul suo passato e a dare nuovo vigore alla sua esistenza: “Oggi è un giorno meraviglioso, sì. Ed è un momento perfetto, perché ho trovato il coraggio di scriverlo su questi fogli”.

L’incontro è aperto al pubblico. Siete invitati a partecipare.

L’Amministrazione Comunale