Sabato 29 aprile presentazione del libro “Segnare la differenza” di Francesca Cicero Bellizza

Sabato, 29 aprile, alle ore 18, si terrà la presentazione del libro “Segnare la differenza” di Francesca Cicero Bellizza, presso l‘Accademia dei Curiosi, inaugurata qualche giorno fa

“Lo scoramento e il disagio verso la politica, è mia convinzione – dice Francesca Cicero Bellizza – possono essere ridimensionati, solo se, partendo dai piccoli centri, torniamo a occuparci del Bene Comune. Maestri come Aristotele, Pericle, Hannah Arendt, Calamandrei, Kierkegaard e la Fallaci mi hanno aiutato in questo percorso che intende sviluppare quel senso critico capace di spingere ad una sana curiosità verso il sapere.

La politica è l’arte del compromesso se in esso ci siamo tutti e non solo alcuni.

“Segnare la differenza” è l’esigenza forte di condividere il mio impegno, affinché la mia generazione non contribuisca a segnare macerie. Proverò quindi ad analizzare l’uomo politico attraverso il pensiero di Soren Kierkegaard che in Aut Aut pone interrogativi fondamentali sull’esistenza umana. Vedremo come nei tre stadi, l’estetico, l’etico e il religioso, si possano celare quelle peculiarità che oggi sono riconoscibili in chi detiene il potere politico. Un viaggio umano che vuole segnare l’importanza della storia e della capacità di scegliere eticamente il percorso comune da intraprendere.”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.