Sabato il défilé di “Allegorie”, con le musiche dal vivo dell’Ensemble Luminis Musica

Dopo il successo registrato dalla mostra all’interno di Casa Speciale, aperta al pubblico fino a domani 18 dicembre, per “Allegorie” è la volta del defilé di moda, in programma sabato 19 alle 19 all’interno della suggestiva cornice di Palazzo Failla, in via Garibaldi.
Le stanze della dimora signorile, oggetto di uno splendido restauro terminato nei primi mesi del 2012, saranno la location ad un’incursione di bellezza, grazie ai tredici abiti della collezione di Giusi Cusimano e alle giovani modelle che li indosseranno, il tutto con il valore aggiunto di una colonna sonora d’eccezione.
Ad accompagnare la sfilata delle ragazze, infatti, non sarà un freddo impianto stereo con brani “alla moda” ma il fascino di una rievocazione musicale affidata alle note dal vivo dell’Ensemble Luminis Musica.
Un connubio magico che fonderà insieme l’ispirazione al barocco dei Serpotta, declinata negli abiti della collezione, con le sonorità rinascimentali dell’ensemble castelbuonese: Aldo Castiglia ai flauti, Davide Sottile all’organo portativo, Alessandro Barrovecchio alla viella e Giuseppe Aiosi alla chitarra di Morley.
Uno “spettacolo” di breve durata ma di sicura suggestione, “addolcito” ulteriormente dalle leccornie di Fiasconaro, partner dell’evento, a suggello e conclusione al lungo elenco di attività di presentazione della collezione (online e offline, e dalla mostra al calendario) e dei grandi apprezzamenti ricevuti dalla stilista castelbuonese.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.