San Raffaele, i sindaci incontrano Crocetta per salvare il punto nascite

[madoniepress.it] A seguito di un incontro, al quale hanno preso parte tutti Sindaci del distretto sanitario di Cefalù, gli stessi primi cittadini hanno deciso di chiedere un incontro urgente con il Presidente della Regione On. Rosario Crocetta per affrontare le tematiche relative al nuovo assetto dell’ospedale “Giglio di Cefalù ” e del punto nascite. “Si è convenuto – si legge in una nota inviata alla stampa – sulla necessità che la nuova Fondazione garantisca un ospedale in grado di coniugare la vocazione all’alta specializzazione oncologica con i servizi in favore del territorio. Tra questi si ritiene imprescindibile il permanere del centro nascite che, con l’ottimo servizio attualmente erogato, rappresenta un presidio a garanzia delle puerpere e dei nascituri del territorio delle basse Madonie e di Cefalù. Oltretutto la cancellazione della possibilità di partorire a Cefalù rappresenterebbe un grave Vulnus al l’identità di un intero territorio oltre che un paradosso per un ospedale che, per volontà del suo fondatore (il prof. Giuseppe Giglio, un ostetrico di chiara fama) è nato con una vocazione speciale a servizio delle partorienti”. Per questo i Sindaci dei Comuni interessati chiederanno al Presidente della Regione precise garanzie riservandosi l’adozione di ulteriori iniziative.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.