Scomparsa la targa “Castelbuono European Town of Sport 2014”

[Riceviamo e pubblichiamo] Venne dato una volta al nostro paese un bel riconoscimento: “Castelbuono Città Europa dello Sport 2014”. Arrivò la Commissione di Valutazione che apprezzò nel nostro comune lo sviluppo di una politica sportiva definita “esemplare”. “È veramente un buon esempio di sport per tutti e uno strumento di benessere, integrazione, educazione e rispetto che sono gli obiettivi più importanti che noi perseguiamo”, scrissero i valutatori. Insomma, grandi titoli nei giornali, conferenze e un viaggio a Bruxelles per ritirare il titolo: una bella insegna con su scritto: “Castelbuono European Town of Sport 2014”, che l’allora assessore allo sport Antonino Brancato diede in comodato d’uso – non regalata – alla Polisportiva Castelbuonese, che si apprestava a vincere il campionato di Promozione, proprio perché si apprestava ad un traguardo storico non solo del calcio comprensoriale ma anche siciliano.

Sono passati due e quell’insegna è misteriosamente scomparsa. Una vicenda incredibile dunque, che al momento fa solo ridere, visto che l’importanza economica è minima, ma altrettanto non può dirsi per la portata del valore storico. Sarebbe il caso che qualcuno la porti nel suo posto legittimo ovvero il Comune di Castelbuono.

Polisportiva castelbuonese

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.