Sconfitta casalinga per l?Asd che chiude l?andata da ultima in classifica

(MADONIELIVE.COM Rosario Cusimano) Si chiude nel peggiore dei modi l?anno solare per l?Asd Castelbuono che, nell?ultima giornata del girone d?andata del campionato di Seconda Categoria, è stata sconfitta per 1-0 a domicilio dal Madonie Polizzi. Per una volta però la squadra di Mister Mazzola può recriminare per una gara davvero stregata in cui probabilmente anche il pareggio le sarebbe andato stretto.

Il primo tempo si gioca a ritmi piuttosto compassati e i padroni di casa si rendono pericolosi al 12? con D?Avola che servito in area da Piro sfiora il palo con un destro ad incrociare. Un minuto più tardi su un capovolgimento di fronte Corradino è costretto ad uscire a valanga fuori area sul centravanti ospite lanciato a rete per evitare guai peggiori alla propria difesa. Al 22? Piro ottimamente servito in profondità da Lo Cicero è troppo frettoloso nel calciare a rete e il pallone si spegne sul fondo. Un paio di minuti più tardi è il Polizzi a rendersi pericoloso con tre conclusioni a rete nel giro di tre minuti e che costringono Corradino ad altrettanti interventi non proprio semplicissimi.La prima frazione si conclude con una bella botta da fuori di Marandano che sorvola di poco la traversa.

Nella ripresa i padroni di casa entrano in campo molto più determinati e al 3? Bruno costringe agli straordinari il portiere ospite con una insidiosa conclusione da fuori area. Cinque minuti più tardi è D?Avola a chiamare in causa l?estremo difensore del Polizzi su calcio di punizione.

Ma al minuto 11? ecco il gol beffa. Corner dalla sinistra e inzuccata vincente del centravanti ospite che salta indisturbato in mezzo all?area di rigore affollata e mette dentro: 0-1. Al minuto 16? il Castelbuono ha una ghiottissima opportunità per pareggiare con Marandano che calcia a botta sicura da due passi ma si vede respingere la conclusione da un intervento prodigioso del portiere ospite che con un colpo di reni manda in angolo. L?Asd vuole a tutti i costi il pareggio e al 34? gli si presenta davanti la migliore delle occasioni. Trattenuta in area su Cannizaro e calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Marandano che spiazza il portiere ma angola troppo la traiettoria e il pallone sfiora il palo e finisce sul fondo. L?ultimo sussulto si ha al 39? con il nuovo entrato Mazzola che calcia debolmente da buona posizione un pallone che diventa facile preda per il portiere del Polizzi. Con questa cocente ed immeritata sconfitta l?Asd chiude il girone d?andata da fanalino di coda con soli 8 punti in classifica in 11 gare disputate. Con questa media raggiungere la tanto agognata salvezza sarà impresa davvero ardua.

Rosario Cusimano