Sconfitta per la Pol.Castelbuonese – Ypsivolley contro la Prizzese che spezza il sogno della promozione diretta

[]Riceviamo e pubblichiamo] Settimana ricca di colpi di scena per il volley castelbuonese, che dopo la spettacolare vittoria in rimonta contro l’Erredì team volley di domenica scorsa 27 aprile aveva conquistato il primo posto in classifica del campionato di IDM.
Purtroppo il sogno dei ragazzi di mister Provenza è durato poco. Mercoledì è arrivata la stangata del giudice sportivo che ha penalizzato il capitano Mitra e Bonomo con un turno di squalifica e squalificato fino a fine campionato il libero Mazzola, per motivi ancora ignoti. Assenze pesantissime in vista della partita decisiva per la promozione in serie D contro il Prizzi.
Ed arriviamo appunto alla partita. Mister Provenza schiera in campo un sestetto praticamente obbligato: Restivo e Rinaudo al centro, Gesani e Miciotto come ali, Camilleri opposto, palleggiatore Purpura, libero Caliò. A disposizione: Scialabba e Ficarra.
Partita sottotono da parte degli Ypsini, che non mettono in campo la grinta e determinazione necessaria che invece ci si sarebbe aspettati per una partita così importante. Primo set che scivola via facile in favore del Prizzi con il punteggio di 25-19.
A inizio secondo set piccola reazione dei castelbuonesi, che accumulano un buon vantaggio, ma causa qualche errore di troppo vanificano il tutto e si lotta punto a punto per la vittoria del set. A spuntarla è il Prizzi ai vantaggi per 28-26.
Terzo set all’insegna degli errori, del nervosismo e della poco lucidità di gioco per la squadra castelbuonese. Controlla bene il Prizzi, che chiude per 25-21.
Partita con poche luci e molte ombre per la Castelbuonese-Ypsivolley, qualche nota di merito per Gesani, ma anche lui oggi molto sottotono come il resto della squadra.
Resta il rammarico per quello che poteva essere e non è stato e che tre giocatori “storici” del volley castelbuonese non siano potuti essere in campo nella partita forse più importante mai giocata.
Ma non tutto è perduto, sabato si replica e la matematica lascia ancora uno spiraglio aperto per poter vincere il campionato.
Inoltre altra chance per poter salire di categoria la garantisce la coppa, dove gli Ypsini sono già in semifinale, proprio contro il Prizzi, partita che si giocherà sul neutro di Villabate sabato 24/05 ore 18:00.

Ypsi&Love

Giuseppe Mazzola

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.