Sei tavoli tematici per definire il piano strategico metropolitano



Nota informativa del Comune di Castelbuono

Da alcuni mesi La Città Metropolitana di Palermo, attraverso la collaborazione di una società, ha avviato il processo di elaborazione del proprio Piano Strategico, documento di programmazione che ha lo scopo di pianificare e disegnare la visione del territorio metropolitano e delle sue comunità per i prossimi anni.

La società incaricata per il processo di sviluppo del piano ha programmato diversi momenti di incontro, confronto, ascolto, compilazione ed elaborazione di dossier informativi rivolti ai portatori di interesse pubblici e privati che operano nel territorio della nostra provincia. A tal proposito nelle prossime settimane si terranno sei tavoli tematici:

  • Ricerche, tecnologia e impresa;
  • Salute, coesione sociale e qualità della vita;
  • Tessuto urbano;
  • Resilienza e vulnerabilità ambientale del territorio;
  • Turismo, attività economiche, produttive e di servizio;
  • Trasporti, attività economiche, produttive e di servizio.

Il Sindaco di Castelbuono, consapevole che l’apertura di questo confronto può essere utile ad arricchire il processo di redazione del Piano Strategico Metropolitano nella sua organicità e complessità, ha inviato la nota del programma dei vari tavoli tematici a diverse Istituzioni e associazioni che operano nel Comune di Castelbuono: ai Presidenti e Direttori delle tre Istituzioni culturali e museali, il Consiglio di Biblioteca, la Consulta Giovanile, l’associazione Città e Territorio, CNA, CGIL, CISL, UIL, il Centro Commerciale Naturale, l’Associazione Ristoratori, il Gruppo Atletico Castelbuono, la Pro-Loco, l’associazione Glenn Gould, Castelbuono Scienza, l’associazione Il Sorriso, I Frastornati, l’associazione Castelli di Pace, il Club Unesco Castelbuono, Gruppo T e Gruppo Teatro Incontro, Spazio Scena, l’associazione Paese DiVino, AUSER, Ce.Re.S, Associazione Castelbuono Pedala, l’associazione musicale “Giuseppe Verdi”, etc.

Il Sindaco auspica che, allorquando il Piano Strategico sarà pronto, la Città Metropolitana possa essere nelle condizioni di attuare e raggiungere gli obiettivi di sviluppo prefissati, altrimenti avremmo solamente sperperato altre risorse e illuso i nostri cittadini, operatori, forze sociali e produttive.

L’Amministrazione comunale di Castelbuono si farà promotrice di inviare una lettera al Sindaco della Città Metropolitana di Palermo chiedendo un incontro per comprendere come si intende operare nei prossimi mesi, alla luce anche del Piano Strategico che verrà consegnato allo stesso.