Sequestrati 100 kg di hashish. Manette per un campano nei pressi di Castelbuono.

[MNEWS] Stanotte sono scattate le manette per POLLASTRO Gennaro, autotrasportatore nato a Giugliano in Campania (NA) classe 1965.L’uomo è stato bloccato sull’autostrada A20 Messina – Palermo all’altezza di svincolo di Castelbuono, mentre era alla guida di un mezzo pesante allestito per il trasporto di legna.
L’intervento, scaturito da una segnalazione anonima, trovava riscontro nella perquisizione veicolare: infatti all’interno del vano posteriore, carico di legna, venivano rinvenuti 1000 panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish, per un peso complessivo di 100 Kg., porzionabili in decine e decine di migliaia di dosi (atteso l’elevato principio attivo riscontrato da un primo accertamento tossicologico) per un valore al dettaglio di circa 1.000.000 di ? (atteso l’elevato principio attivo riscontrato da un primo accertamento tossicologico).
Il fare dell’uomo, evidentemente nervoso, confermava quanto segnalato ai Carabinieri che, pur non rinvenendo nulla ad un primo controllo, approfondivano le ricerche con l’ausilio di un’unità cinofila antidroga che permetteva di localizzare lo stupefacente ben celato sotto un ammasso di legna.
Per le modalità di confezionamento, sembrerebbe provenire dai “Cartelli di Scampia”.
Sono in corso indagini finalizzate all’individuazione dei canali di smercio della “roba”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.