Settima edizione di Cittadini del Villaggio Globale

(MADONIELIVE.COM – Giuseppe Spallino) Dal 24 al 31 agosto, nel comune di Castelbuono ma con giornate a San Giuseppe Jato e Palermo, l?associazione Vivi e lassa viviri, in collaborazione con LVIA Palermo e il Centro servizi volontariato di Palermo (Cesvop) offre ai giovani una settimana densa di approfondimenti e dibattiti sulle tematiche economiche, sociali, culturali, politiche, religiose, che ci coinvolgono in quanto cittadini del mondo. ?Cittadini del Villaggio Globale. Cantiere di educazione alla pace e alla mondialità?, giunto alla settima edizione, si svolge con il contributo del Cesvop, dell?Assessorato Regionale alle politiche agricole e alimentari e con il patrocinio del Comune di Castelbuono e dell?Ente Parco delle Madonie. Una settimana di vacanza intelligente per riscoprire e valorizzare le proprie potenzialità, per fortificarsi nella relazione con l’altro con l?accompagnamento di educatori ed esperti di settore e attraverso l?esperienza diretta delle attività di associazioni che lavorano quotidianamente sul territorio con azioni di solidarietà e di giustizia. La finalità del Cantiere è di portare i giovani ad acquisire la consapevolezza di una nuova cittadinanza mondiale e delle possibilità che ognuno ha a disposizione, in qualità di cittadino del mondo, nella prospettiva dell?impegno per la pace. Il cantiere è aperto a giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni. La quota di partecipazione è di 45 euro. Le iscrizioni sono aperte fino al 31 luglio. La scheda per la richiesta d?iscrizione è scaricabile dal sito: www.lvia.it.