Settimana difficile per la Castelbuonese -Ypsivolley

E’ stata una settimana difficile dal un punto di vista sportivo per la Castelbuonese-YpsiVolley che con l’Under 14 e la Prima Divisione Maschile sfida
le prime della classe nei rispettivi campionati, il Mondello per le ragazze e lo Sportisola per i ragazzi.
Entrambe le formazioni hanno perso, seppur con delle notevoli differenze; infatti se l’under 14 è stata sconfitta duramente dal Mondello, e la squadra non è stata in grado di replicare la buona prestazione dell’ultima partita, dimostrando un gap caratteriale ancora evidente dalle prime della classe, cosa del resto del tutto normale vista la giovane età delle Ypsine rispetto alle loro avversarie; i ragazzi guidati da mister Provenza invece hanno giocato una splendida partita in casa dello Sportisola perdendo soltanto 15 a 10 al tie break, ma portando a casa un ottimo punto.
Una partita spettacolare e di grandissima intensità quella giocata ieri dalla Castelbuonese-YpsiVolley a Capaci contro lo Sportisola; gli Ypsini hanno dovuto fare i conti con le indisponibilità di Camilleri, Botta e Ficarra, e le squalifiche di Giuseppe Bonomo e del Mister (schierato in panchina come giocatore), affrontando gli avversari con una formazione ridotta ai minimi termini, con in panchina il solo Scialabba.
Gli Ypsini vengono così schierati da Mister Provenza: Gesani e Vignieri come Ali, Miciotto Opposto, Mitra e Rinaudo Centrali, Purpura Palleggiatore, libero Mazzola.
Il primo set è dominato dagli ospiti che come nella gara di coppa partono fortissimo chiudendo il parziale con un netto 25-16. La seconda frazione di gara vede però la reazione dello Sportisola che migliora il proprio gioco partendo forte e portando il set a casa.
Il terzo parziale vede un sostanziale pareggio fino al momento cruciale della sfida dove Gesani atterrando da una schiacciata si infortuna al ginocchio mettendo fine alla propria gara; è a questo punto che il generosissimo Mister Provenza, si trova costretto a gettarsi nella mischia, dimostrando una volta di più le sue qualità di uomo prima ancora di quelle di allenatore. La partita a questo punto diventa incandescente, con i ragazzi di Castelbuono che provano in tutti i modi a restare a galla ma che devono arrendersi alla miglior condizione psico-fisica dei padroni di casa. Sembra finita, ma gli Ypsini non mollano mai, la partita riprende vita e incredibilmente il quarto
parziale vede una lotta furiosa dei nostri ragazzi decisi a dare il tutto per tutto contro un avversario determinato e consapevole della propria classifica, che attacca e le prova tutte per portare a casa la partita, ma si trova di fronte i leoni di Castelbuono, che riescono in qualche modo a rimandare sempre la palla dall’altra parte e tra gli applausi anche del pubblico di casa portano la partita al quinto e decisivo set.
Il tie break vede la Castelbuonese pagare lo sforzo del parziale precedente e nonostante gli sforzi vince lo Sportisola per 15 a 10. Belli i reciproci complimenti tra le due compagini alla fine della partita, e gli applausi del pubblico grato per il bello spettacolo visto in campo. Un punto importantissimo in ottica play off per i nostri ragazzi, che adesso affronteranno sempre fuori casa per via dei noti problemi le Frecce Azzurre.

A.S.D YPSIVOLLEY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.