Siccità e cambiamenti climatici. Il Sindaco Cicero chiede un incontro con l’Unione dei Comuni Madonie

I cambiamenti climatici e il perdurare della pesante siccità che ha visto nei mesi di Gennaio, Febbraio e inizio Marzo l’assenza totale di piogge, accompagnata da temperature al di fuori dalla media stagionale (primavera inoltrata), sta mettendo in ginocchio il settore agricolo. La mancanza di piogge in questo particolare periodo dell’anno causerà pure una forte crisi idrica di acqua potabile, che certamente condizionerà le attività socio-economiche del nostro comprensorio, nei prossimi mesi. Considerato che le risorse idriche sono patrimonio comprensoriale, lo scrivente ha chiesto al Presidente dell’Unione dei Comuni Madonie, con la nota si che allega, di convocare un incontro con i colleghi Sindaci aderenti all’Unione dei Comuni.

Il Sindaco
Mario Cicero

Al Presidente dell’Unione dei Comuni Madonie
Dott. Pietro Macaluso
unionemadonie@pec.comeg.it 
e p.c. Ai Sindaci componenti dell’Unione dei Comuni

Oggetto: Convocazione Incontro.

Gent.mo Presidente,

con la presente si chiede alla S.V. , qualora lo riteniate opportuno, di convocare un incontro tra i Sindaci aderenti all’Unione dei Comuni Madonie e il Commissario dell’Ente Parco delle Madonie, per valutare insieme le problematiche inerenti la crisi idrica che purtroppo quest’anno coinvolgerà il nostro Comprensorio dovuta alla perdurata siccità.

Questo incontro, a mio parere, credo sia propedeutico per programmare un’azione condivisa  da poter attuare in stretta collaborazione tra i presenti nel richiedere, ove necessario, importanti interventi sia a livello Provinciale e Regionale che alla Prefettura.

Sicuro della Sua condivisione su questa riflessione, si coglie l’occasione per inviare Cordiali Saluti.

Castelbuono, lì  03.03.2020                                                                         Il Sindaco  

                                                                                                              F.to Sig. Mario Cicero

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.