Sicurezza stradale: la Polizia di Stato incontra gli alunni del Tedaldi

liceo_sicurezzastradaleIl 13 aprile scorso, presso l’auditorium dell’ I.I.S. L. Failla Tedaldi di Castelbuono, la Polizia stradale ha incontrato i ragazzi delle classi seconde del Liceo e dell’Agraria.
La scuola ha avuto l’onore di ospitare l’Ispettore capo della Polizia Stradale di Palermo Luigi Martusciello, Tutor del “Progetto Icaro”, e due agenti della stessa sezione: l’assistente capo Dario Romano e l’assistente Giacomo Terranova.
Durante l’incontro, durato tre ore, è stato affrontato il delicato tema della sicurezza stradale attraverso un’accattivante conferenza interattiva nel corso della quale i ragazzi sono stati coinvolti in dimostrazioni pratiche riguardanti comportamenti pericolosi e pratiche abituali che sottovalutano i rischi.
L’Ispettore ha proposto video registrati di incidenti purtroppo realmente accaduti e dai quali ha volutamente tolto le immagini impressionanti delle vittime; grazie alla veridicità dei filmati, la conferenza ha acquisito un taglio realistico, allontanando dai ragazzi l’idea di una simulazione astratta dalla vita quotidiana e proiettandoli nella convinzione: “potrebbe succedere anche a me”.
Il feed-back ha caratterizzato tutto l’incontro insieme ad un linguaggio semplice e diretto, vicino al lessico dei giovani, che ha alleggerito la drammaticità di alcuni eventi senza sminuirne la gravità.
Le slides, drammaticamente vere, e il dibattito abilmente guidato dal relatore hanno condotto tutti i presenti ad una comune e condivisa riflessione: osservare le regole e rispettare il codice della strada sono comportamenti da adottare per tutelare la vita e non per evitare le sanzioni.
Toccante la testimonianza registrata di una ventenne sopravvissuta ma rimasta disabile, divertenti le simulazioni fatte con l’aiuto di alcuni studenti che volentieri si sono prestati all’istruttivo “gioco”.
Mentre scorrevano i filmati degli incidenti, i ragazzi sono stati abilmente guidati a individuarne le cause, ad analizzare le dinamiche, a valutare le variabili determinanti (velocità, distanza di sicurezza, lucidità di reazione…). Un’attenzione particolare è stata rivolta alla guida in stato di alterazione per l’assunzione di alcool e di sostanze stupefacenti.
La riuscita dell’incontro e l’importanza dell’azione formativa constatata hanno posto le basi di una futura collaborazione che possa coinvolgere anche altre classi.
La Dirigente Prof.ssa Maria Cicero, gli Alunni e i Docenti ringraziano la Polizia di Stato, l’Ispett. capo L. Martusciello e, in particolare, il vice Questore dott.ssa Rosa De Gregorio, dirigente della Polizia Stradale della Provincia di Palermo, per la sensibilità mostrata nell’accogliere la richiesta dell’I.I.S. L. Failla Tedaldi di Castelbuono che rinnova l’invito per il prossimo anno scolastico.

Prof.ssa Arcangela Vignieri – referente SALD

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.