Siglato avvicinamento pastorale Compagnia e Congregazione di Maria SS.ma del Rosario

Il giorno 25 del mese di giugno dell’anno 2020, presso i locali della Parrocchia della “Natività di Maria” di Castelbuono, alla presenza dell’arciprete Mons. Don Francesco Casamento e del Presidente dell’Unione delle Confraternite Liborio Abbate, si sono riunite rispettivamente la Compagnia e della Congregazione di Maria SS.ma del Rosario di Castelbuono.
Inizialmente entrambe le congregazioni costituivano un’unica associazione che, a seguito di una lite per motivi ormai sconosciuti, ha visto una scissione in due associazioni.

Ieri è accaduto un avvenimento storico, in quanto le due congregazioni hanno siglato una patto che, mantenendo ognuna la propria identità, la propria cassa, il proprio abitino e quanto ad oggi caratterizza e le appartiene alla propria identità, hanno siglato ufficialmente un avvicinamento pastorale, simbolo di unione, fratellanza e amicizia che lega i confrati delle due Congregazioni.
Entrambe le associazioni, felici del risultato raggiunto, con questo gesto vogliono essere manifesto dei buoni valori che Caratterizzano la nostra Castelbuono, quali uguaglianza, amore e fraternità.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.