Soccorso alpino salva escursionista disperso sulle Madonie

[BLOGSICILIA] Nuovo intervento del Soccorso alpino della Sicilia all’indomani del salvataggio di un escursionista sulla Conca d’oro. Ieri l’allarme è scattato intorno alle 13 per un escursionista disperso sulle Madonie. Attivate le squadre del Soccorso alpino, della Forestale e dei Vigili del Fuoco, i primi accertamenti hanno consentito di capire che l’uomo, V.C. di Castelbuono, di 46 anni era stato bloccato a causa della nebbia a Monte Ferro, sopra Piano Battaglia.

Le squadre dei soccorritori, inclusa l’unita’ cinofila del Cnsas con il pastore tedesco Fagor, hanno raggiunto, nonostante il cattivo tempo, il disperso, provato per il freddo e la nebbia ma incolume. Presenti anche i Carabinieri. Martedi’ scorso il soccorso alpino aveva recuperato una rocciatrice infortunatasi a S.Vito Lo Capo.