Strade e autostrade chiuse a causa degli incendi: ecco l’ultimo bellettino Anas

[madoniepress] In relazione agli incendi divampati durante la giornata di oggi nella parte settentrionale della Sicilia, si riepiloga la situazione sulla rete Anas.

L’autostrada A20 “Palermo – Messina” è provvisoriamente chiusa, per incendio ai marigni della carreggiata, tra gli svincoli di Buonfornello e Castelbuono, in entrambe le direzioni di marcia.

L’autostrada A19 “Palermo – Catania” è provvisoriamente chiusa, per incendio ai margini della carreggiata, tra Termini Imerese e Buonfornello, in direzione Catania.

Sull’autostrada A29 “Palermo – Mazara del Vallo” si è ridotto il tratto chiuso al traffico – precedentemente compreso tra gli svincoli di Carini e Cinisi, in entrambe le direzioni – al solo tratto compreso tra Villagrazia di Carini e Cinisi, esclusivamente in direzione Mazara.

Anche sulla strada statale 113 “Settentrionale Sicula” si è ridotto il tratto chiuso al traffico – precedentemente compreso tra Lascari e Cefalù – al solo tratto compreso tra Buonfornello e Cefalù.

La statale 113 è provvisoriamente chiusa anche dal km 118,100 al km 119,700, tra Torrenova e Sant’Agata di Militello, in provincia di Messina.

Sulla strada statale 116 “Randazzo – Capo d’Orlando”, precedentemente chiusa dal km 57,000 al km 58,000, in località Cresta, tra Naso e Capo d’Orlando, in provincia di Messina, è stata riaperta la circolazione, seppur ancora rallentata per presenza di fumo, sotto la gestione del personale Anas.

È stata ripristinata la circolazione anche sulla strada statale 186 “Di Monreale”, a Monreale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.