Sul palio allo stadio interviene il capogruppo della minoranza

[MADONIELIVE.COM – Giuseppe Spallino] Sulla decisione della Commissione Comunale di Vigilanza sui Pubblici Spettacoli di autorizzare il ?Palio Città di Castelbuono? allo stadio comunale ?Luigi Failla?, interviene il capogruppo di minoranza Giuseppe Fiasconaro:

Il fatto che la questione sia stata subordinata alle determinazioni di un’apposita commissione (di nuova istituzione) e che la stessa, convocata per il 22 agosto, abbia ritenuto insufficiente la documentazione prodotta dall’organizzazione e rinviata la decisione, dimostra che il rinvio della precedente data del 22 luglio non era dipeso solo da qualche autorizzazione sanitaria. Inoltre, l’ulteriore circostanza che la commissione abbia dato parere favorevole con numerose prescrizioni dimostra l’inidoneità iniziale dell’impianto. Il particolare trattamento che dovrà essere fatto sullo spazio di calpestio dei cavalli, unitamente alla prescrizione del capo dell’ufficio tecnico di ripristino a carico dell’organizzazione del fondo campo, dimostrano la fondatezza della nostra contrarietà. L’amministrazione comunale ha insistito affinché il palio si facesse in quel sito, ponendo a carico dell’organizzazione numerosi oneri, e dunque si faccia. Noi ci auguriamo che chi di dovere faccia osservare le prescrizioni imposte, nell’interesse della tutela del campo sportivo che tra qualche giorno dovrà accogliere le partite di calcio.