Sul restauro della chiesa della Madonna del Palmento

Quale integrazione al precedente articolo sulla riapertura della chiesa del Palmento, aggiungiamo delle note relative agli ultimi interventi di restauro e di consolidamento, ultimati nel 1993 su progetto dell’arch. Rosario Polisi e dell?ing. Rosario Schicchi. L?intervento ha interessato il rifacimento della copertura ottagonale (crollato negli anni ?40), il consolidamento delle strutture murarie, il rifacimento dei prospetti, delle pavimentazioni, degli impianti e dei servizi (compreso i vani dell?ex sacrestia). Contestualmente ? stato eseguito, per mano del restauratore castelbuonese Enzo Sottile, un primo consolidamento e salvataggio degli stucchi e decorazioni pittoriche altamente degradati (per essere stati esposti alle intemperie per circa mezzo secolo).
Il progetto del ripristino della copertura lignea ottagonale ? stato presentato al meeting internazionale ?Architetti in Sicilia? tenutosi a Caltagirone nel 1997.