“Sympatheia”. Al MCC concerti, riduzioni e bookcrossing

Il Museo Civico di Castelbuono aderisce alla XIV Settimana della Cultura, indetta dal MiBAC dal 14 al 22 aprile, proponendo “SYMPATHEIA”, un insieme di attività culturali e incentivando la fruizione della sede museale estendendo a tutti i visitatori – nelle domeniche del 15 e del 22 aprile – la riduzione sul biglietto d’ingresso.
Due concerti, rispettivamente ad aprire e chiudere la settimana “speciale”, nuove opere nel percorso e una proposta di “bookcrossing”: il Museo come luogo d’incontro dove “lasciare” un libro e prenderne un altro, a sua volta lasciato da altri.
Si comincia domenica 15 mattina, quando, a partire dalle 11, il gruppo Luminis Musica ambienterà un repertorio di musica medievale nel cuore della corte interna, per esaltarne ulteriormente la suggestione della visita castellana.
L’ensemble castelbuonese, di recente formazione, è infatti dedito alla promozione della musica antica e alla valorizzazione degli strumenti coevi (liuto, viella, ribeca, salterio, ghironda ecc.), e si propone di offrire ai visitatori una rilettura fedele delle antiche sonorità frutto della ricerca filologica affrontata dai cinque componenti (Emanuele Antista, Aldo Castiglia, Alessandro Barrovecchio, Sergio Leta e Davide Sottile).
A chiudere la settimana, domenica 22 sera, il concerto del trio Calderone, Mogavero, Vernuccio (due sassofoni e pianoforte), alle 17, nella sala del Principe.
Il pretesto è utile per tornare al Museo e trovare in pinacoteca l’opera donata dall’artista Marco Cingolani, inserita adesso nella sala delle nuove acquisizioni, e l’esposizione di una carta topografica ottocentesca raffigurante il centro urbano di Castelbuono, opportunamente inserita nella sezione museale storico-Urbanistica di ultima concezione, miracolosamente recuperata da un antiquario e acquistata dall’istituzione museale.
Il libro, infine, simbolo dell’amore per la cultura da donare agli altri: portate con voi un libro, lasciatelo nelle ceste poste in scuderia e prendetene uno a vostra volta. Un consiglio al buio, un regalo ad ignoti, un gesto d’amore per la cultura e per il prossimo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.