Torneo delle Madonie. Dalla 4a giornata esce fuori il primo quadro generale

[ilcaleidoscopio.info] Andiamo incontro alla 5 giornata del Torneo delle Madonie, una competizione che, osservando le classifiche, si sta rivelando molto avvincente e combattuta. Dalle ultime partite è emerso il primo verdetto, con il Resuttano che in virtù del successo interno per 2-0 maturato sul Mufara Polizzi con gol di Macaluso e Panzica, seppur con il primo posto del girone B ancora in bilico, è qualificata alla fase finale con 2 giornate d’anticipo. Nell’altro match del girone, il Città di Castellana, inizialmente in svantaggio, risponde al gol ospite di Gulino con le reti di Alessandro Russo, Di Gangi, Andrea Russo e la doppietta di Zafonte piegando la Nuccio Fasanò per 5-1. Nel prossimo week end scontro al vertice fra Città di Castellana e Resuttano con in ballo la prima posizione, mentre la Nuccio Fasanò, già eliminata, ospita il Mufara Polizzi che nonostante il coefficiente di difficoltà elevatissimo, può ancora sperare nel secondo posto ma per farlo deve assolutamente centrare la vittoria e sperare che il Resuttano faccia risultato pieno a Castellana.

Nel girone A, il Petralia Sottana batte il Geraci per 2-1 ed in sole due giornate balza dall’ultimo al primo posto, appaiando la Sopranese (attualmente con gli scontri diretti a favore) che pareggia 3-3 contro il Gangi. Domenica derby che rischia di essere fratricida a Sottana fra le petralesi, con il Gangi ad una sola lunghezza in classifica impegnato sabato sul campo di un Geraci ormai fuori dai giochi ed al quale mancherà bomber Puccio per squalifica.

Situazione ingarbugliatissima nel girone C: lo Sciara batte 3-1 il Madonie Calcio e sale in classifica acciuffando il Calcio per Caltavuturo, che pareggia 2-2 nella sfida contro il Club Rosanero, a quota 6 punti e scavalcando proprio il Club Rosanero e gli stessi avversari diretti del Madonie Calcio, ad oggi fanalino di coda ma a sole 2 lunghezze dal primo posto del girone, in attesa della gara esterna di domenica da giocare a Caltavuturo. Nell’altra partita si affronteranno Club Rosanero e Sciara in un match che potrebbe nuovamente sconvolgere una classifica che non verrà definita prima degli ultimi 90 minuti.

Infine nel girone D la corazzata Campofelice liquida l’Hysnara con un secco 4-0, nel quale sono andati a segno Agnello, Marsala e due volte Fricano e che permette alla compagine campofelicese di sfoggiare uno score di tutto rispetto con 11 reti segnate, anche se ben 10 realizzate nelle 2 sfide contro l’Hysnara, e soprattutto 0 subite, a testimoniare una solidità difensiva invidiabile. Pareggio a reti inviolate nell’altra sfida fra Collesano e Supergiovane Castelbuono che costa il primo posto in classifica ai padroni di casa e li costringe ad abdicare in favore del Campofelice, aspettando le gare di sabato e domenica nelle quali scenderanno in campo rispettivamente il Collesano in casa dell’Hysnara ed la nuova capolista che ospiterà la Supergiovane Castelbuono, costretta a vincere senza più possibilità d’appello: o torna a casa con i 3 punti oppure alla fase finale vanno Campofelice e Collesano, che con molta probabilità si giocheranno il primo posto nello scontro diretto dell’ultima giornata.

RETTIFICA:
Girone B: errore nella classifica pubblicata dal sito ufficiale del Torneo delle Madonie e riportata nell’articolo. Il Mufara Polizzi ha 1 solo punto in classifica, non 4, quindi il Città di Castellana non può essere raggiunto ed è già qualificato alla fase finale, insieme al Resuttano, con due giornate d’anticipo.

 

Di seguito risultati e classifiche aggiornate fornite dal sito del Torneo delle Madonie:

risultati torneo delle madonie  9 15 giuggno