Triplo Antista e la Polisportiva è sola al comando

(MADONIELIVE.COM  Rosario Cusimano)Spesso si sente dire in giro che un calciatore, da solo, non è in grado di determinare le fortune di una squadra di calcio. E spesso questo corrisponde al vero.

Nel caso di Simone Antista e della Polisportiva Castelbuonese forse però questo detto andrebbe riletto e approfondito. È soprattutto grazie a lui e ai suoi 9 gol in 5 gare disputate, infatti, che la squadra del Presidente Capuana è in vetta al campionato di Seconda Categoria avendo finora raccolto ben 13 dei 15 punti a disposizione; vittima di giornata il Polizzi sconfitto a domicilio per 3-2 con tripletta, manco a dirsi, di Antista.

L?avvio di gara, e più in generale tutto il primo tempo, sono sostanzialmente privi di emozioni. A spegnere la noia ci pensa l?acuto di Antista che sul finire della frazione, scarta il portiere e mette in rete.

A inizio ripresa il giovane bomber castelbuonese si ripete con un gran sinistro al volo da fuori area che porta il punteggio sullo 0-2. A questo punto i padroni di casa escono fuori un minimo di orgoglio e al 15? si procurano e trasformano un calcio di rigore che accorcia le distanze: 1-2. Nell?occasione il direttore di gara espelle Conoscenti per proteste e la Castelbuonese, in inferiorità numerica, subisce il pareggio pochi minuti più tardi: 2-2. La remuntada dei padroni di casa sembra ormai spianata ma gli ospiti, nonostante l?uomo in meno si rendono più volte pericolosi in contropiede. Prima Antista supera il portiere  ma colpisce il palo a porta vuota. Poi lo stesso numero 9 si procura e trasforma con freddezza il calcio di rigore del definitivo 2-3. Con questa preziosissima vittoria la Castelbuonese, complice il pareggio esterno dell?altra capolista Geraci contro i ?cugini? dell?Asd Castelbuono, si porta da sola in vetta alla classifica rafforzando ancora di più il proprio ruolo di assoluta favorita per la vittoria finale.

 

Rosario Cusimano