Trizzino (M5S). Interrogazione sull’eremo di Liccia e sull’ex albergo Milocca

[Riceviamo e pubblichiamo] Presentata lo scorso 22 maggio 2014, alla commissione ambiente e territorio dell’ARS, un’interrogazione in merito a due “particolari” immobili situati nel territorio del Comune di Castelbuono, ovvero l’Eremo di Liccia e l’ex albergo Milocca.
L’interrogazione è stata presentata dal M5S e ha come primo firmatario l’On. Giampiero Trizzino, di seguito  il documento integrale :

 
XVI Legislatura ARS
                                INTERROGAZIONE
                           (risposta in Commissione)


  N. 2033 - Chiarimenti riguardo lo stato dei luoghi dell'Eremo
           di Santa Maria di Liccia nel Comune  di  Castelbuono
           (PA).

              Al Presidente della Regione e  all'Assessore  per
           il turismo, lo sport e lo spettacolo, premesso che:

              il Parco delle Madonie, grazie alle sue  naturali
           peculiarità,  ha  rappresentato,   sin   dalla   sua
           istituzione nel 1981, una delle mete turistiche  più
           ambite della nostra regione. Il parco, tra le  altre
           cose, ospita oltre la  metà  delle  specie  vegetali
           siciliane, una variegata specie di  uccelli,  nonché
           tutte le  specie  di  mammiferi  e  di  invertebrati
           siciliane. Ed ancora, le  singolari  caratteristiche
           geologiche delle Madonie hanno da sempre  costituito
           oggetto di studi e ricerche, tanto che dal  2003  il
           complesso montuoso madonita è entrato  a  far  parte
           del network  European Geopark , cui aderiscono oltre
           venti parchi geologici europei;

              l'Ente  Parco  delle  Madonie   è   costantemente
           impegnato in attività di ripristino  e  manutenzione
           della rete di sentieri, al  fine  di  consentire  un
           rilancio economico-turistico della  zona  attraverso
           la  promozione  di   itinerari   eco-turistici,   la
           creazione  di   punti   di   osservazione   per   il
           birdwatching, e l'individuazione di percorsi  idonei
           a consentire escursioni  a  cavallo  o  in  mountain
           bike;

              considerato che:

              il  progetto  Madonie   MTB   Resort,   nato   in
           collaborazione  con  l'ente  Parco  delle   Madonie,
           comprende     svariati      itinerari,      inseriti
           principalmente nel territorio  di  Castelbuono,  per
           ognuno dei quali si registra annualmente la presenza
           di  migliaia  di  appassionati  di  sport   all'aria
           aperta, amanti, in particolar modo, di gare sportive
           di mountain bike;

              il   progetto   Madonie   MTB   Resort    riserva
           particolare attenzione anche all'offerta  turistica,
           prevedendo una proposta ricettiva fortemente  legata
           alle  peculiarità  del  territorio,  attraverso   la
           valorizzazione  delle  tipiche  strutture  madonite,
           nonché mediante il restauro e  la  riconversione  di
           antichi manufatti presenti nel parco;

              atteso che:

              sul  territorio  sono   presenti   strutture   di
           proprietà pubblica non utilizzate, quali l'Eremo  di
           Santa Maria di Liccia e l'Albergo Milocca;

              l'Eremo di Santa Maria  di  Liccia,  posto  sulle
           montagne che dominano Castelbuono, è una costruzione
           del 1300, raggiungibile  lungo  la  dorsale  che  da
           Castelbuono conduce alle zone  residenziali  di  San
           Guglielmo e Liccia. La struttura è  oggi  dotata  di
           una foresteria con dodici posti letto e di una  sala
           convegni  utilizzabile  dalle  associazioni  per  la
           proposizione   di   iniziative   finalizzate    alla
           promozione del territorio;

              l'Albergo Milocca, costruito nel 1988,  si  trova
           nel cuore del parco delle Madonie, immerso nel fitto
           bosco  che   domina   Castelbuono.   La   struttura,
           costituita da un complesso ricettivo su 5 elevazioni
           con 52 camere e 3 suite per  115  posti  letto,  dal
           2011  è  stata   completamente   abbandonata   dalla
           cooperativa che lo aveva  in  gestione.  Attualmente
           l'hotel si trova in uno stato di completo degrado;

              l'Eremo di Santa  Maria  di  Liccia  e  l'albergo
           Milocca,  viste  le  caratteristiche  strutturali  e
           l'ubicazione, costituirebbero fondamentali strumenti
           per il raggiungimento degli obiettivi di rilancio  e
           promozione  turistica  del  progetto   Madonie   MTB
           Resort;

              per sapere:

              a  chi  sia  affidata  attualmente  la   gestione
           dell'Eremo   di   Santa   Maria   di    Liccia    e,
           conseguentemente, quali siano  i  progetti  relativi
           all'utilizzo e allo sfruttamento dell'Eremo e se gli
           stessi  risultino  compatibili  con  gli   obiettivi
           perseguiti  dal  progetto  Madonie  MTB   Resort   e
           dall'Ente Parco Madonie;

              quale sia l'attuale stato dell'arte  dell'Albergo
           Milocca, a chi attualmente sia  affidato  l'incarico
           di  gestione  della  struttura,  se  vi   siano   in
           programma progetti di recupero e/o  riqualificazione
           dell'immobile e l'ammontare  degli  eventuali  costi
           d'intervento.

              (Gli interroganti  chiedono  lo  svolgimento  con
           urgenza in Commissione)

              (22 maggio 2014)

           TRIZZINO-CANCELLERI-CAPPELLO-TANCREDI-CIACCIO-
           CIANCIO-ZAFARANA-FERRERI-MANGIACAVALLO-SIRAGUSA-
           FOTI-PALMERI-LA ROCCA-ZITO
--

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.