Tumminello chiede al GDS di rettificare un articolo che indicava Castelbuono come luogo di origine del presunto boss Barreca

[Riceviamo e pubblichiamo] Il sindaco Antonio Tumminello ha chiesto al Giornale di Sicilia
la precisazione in merito ad un titolo di un articolo che indicava Castelbuono come luogo di origine del presunto boss Barreca
“Quanto pubblicato ha arrecato allarmismo e danneggiato l’immagine di una comunità”

Nei giorni scorsi sulle pagine dell’edizione della Provincia del quotidiano “Giornale di Sicilia” è apparsa una notizia relativa agli arresti domiciliari del presunto boss Barreca di Gangi. Per un errore è stato riportato nel titolo, come luogo d’origine del soggetto, Castelbuono.
Alla luce di quanto accaduto, il sindaco Antonio Tumminello ha deciso di chiedere alla direzione del quotidiano in base alla legge sull’editoria, una precisazione in merito all’errore commesso da chi ha titolato l’articolo in questione.
«Quanto si è verificato dispiace – ha detto il sindaco – in considerazione del fatto che nella nostra comunità questa notizia ha provocato un certo allarme e danneggiato l’immagine della nostra cittadina che è estranea ai fatti. Ci auguriamo che incidenti del genere non accadano più».

Castelbuono, 17 Novembre 2016

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.