Tumminello con Renzi? Arriva “l’endorsement” che sostiene l’ipotesi

Riprendiamo da Castelbuonolive (visto che non ne siamo destinatari diretti) la nota del Sindaco Tumminello in cui lo stesso esalta la proposta politica e “l’innovazione” offerta dalla candidatura di Matteo Renzi. In molti ravvedono quindi la conferma alle voci di un “passaggio” di Tumminello nel “carro” del candidato alla segreteria del PD.
Ho letto di recente le considerazioni del consigliere Mario Cicero, in merito alle scelte che Matteo Renzi, sta cercando di portare avanti, con la sua corsa alla segreteria del PD.

Considerazioni che, non lo nascondo, mi hanno lasciato sgomento.

Personalmente credo che, sia giunto il momento di guardare ad una nuova fase politica, fatta di innovazione, di cambiamento, vicina alle istanze dei cittadini, più che a quelle di ?spartenze? politiche, proprie di una logica da vecchia nomenclatura.

Non voglio entrare nel merito di considerazioni che, possano giungere a taluni, di tipo personale, voglio da amministratore di una piccola ma vivace realtà, quale è la nostra Castelbuono, riflettere e far riflettere sulla opportunità, di far si che, ci sia un partito dinamico, pronto a condurre una lotta serrata al recupero degli sprechi e di conseguenza a diminuire le tasse, che fermi la spesa improduttiva. Che faccia, insomma tutte quelle riforme significative, che possano rimettere l?Italia in moto, attraverso quella semplificazione normativa vera che anche l?Europa ci richiede e che sarebbe oggi più che mai opportuna, per dare fiato alle nostre aziende, al Made in Italy, alla scuola e alla ricerca, senza la quale non ci sarà futuro.

Bisogna ripartire dai bisogni delle persone, dalle esigenze del quotidiano, dalle piccole, ma al contempo grandi cose, questo deve fare una politica attenta e lungimirante, una politica che elimina i privilegi delle pensioni d?oro ( che certamente non sono diritti acquisiti ) per dare la giusta attenzione alla nuova infrastrutturazione sociale, che combatta le molte caste che impediscono l?innovazione e lo sviluppo, che cambi la legge elettorale facendo scegliere l?elettore e riduca e gli stipendi dei Parlamentari.

Io credo, da osservatore attento, che questo partito, che guarda all?Europa con entusiasmo ma, anche con capacità critica di idee concrete e che riorganizzi con vitalità ed entusiasmo il nostro Paese, possa ritrovarsi nelle capacità e nella innovazione che Matteo Renzi sta portando avanti, e sarebbe un vero peccato se la sinistra non riuscisse a cogliere questa sfida, assolutamente necessaria per  tutti Noi.

 

Antonio Tumminello,
Sindaco di Castelbuono

10
10

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.