Tummygangnam style

Non potevamo mancare al consueto appuntamento con gli auguri della giunta.
Ringraziamo il sindaco pro tempore che stavolta si è prestato persino alla riedizione della hit del momento.
Pensate: si è reso disponibile a studiare a fondo le coreografie, a provarle per giorni e ad eseguirle davanti alle nostre telecamere, così da augurare ai lettori un felice anno con il brano che sicuramente (e “purtroppamente”) impesterà il dopo cenone. Che sia comunque di buon auspicio.