“Tutto questo è vero”, la nuova poesia di Santo Atanasio

Pubblichiamo di seguito la poesia inviataci dal poeta castelbuonese Santo Atanasio, “Tutto questo è vero”.

Tutto questo è vero
di Santo Atanasio

Noi vivi e sani nelle nostre case
– appartati dagli altri
e talvolta persino dai congiunti –
abbiamo in gola un groppo
di pena, d’incertezza, di paura
(il Covid-19
oh toglie il fiato e gela il sangue e le ossa).

Morire, proprio no, non è difficile!

Mentre piangiamo lacrime furtive,
mentre delle ambulanze
il grido lungo e nero assorda l’aria,
mentre negli ospedali infuria il morbo
e i camion militari
di morti caricati
vanno in fila russanti
ai templi crematori.

Sì, tutto questo è vero.

Mentre l’aurora della primavera
sorride un po’ e un po’ rabbrividisce
nei campi smeraldini
e nei giardini in fiore.

Mentre con gli occhi bassi
noi, nelle nostre case,
più e più ci convinciamo
di come fragile e caduca sia
la vita umana, quotidianamente.

Mentre tu, io, noi tutti
aneliamo all’amore,
quello, che getta ponti di amicizia
tra un capo e l’altro della terra; quello,
che la natura cura,
che di brillanti ci tempesta gli occhi.

21-24 marzo 2020


Tutti i diritti riservati © L. 633/1941

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.