Ucraina sotto la neve e senza energia elettrica. La raccolta di indumenti da parte del comitato “Castelbuono solidale”

Senza sosta la guerra in Ucraina ad inverno iniziato. Senza luce e sotto la neve, al freddo e senza viveri donne, bambini e anziani.  Castelbuono Solidale c’è.
Alla presenza dell’assessore ai servizi sociali Annalisa Genchi, intervenuta in rappresentanza della rete dei “Piccoli Comuni del Welcome”, della quale fa parte anche il Comune di Castelbuono, si è tenuta presso i nuovi locali della Pro Loco di via Dafni n.7 una riunione del comitato spontaneo “Castelbuono Solidale” con l’intento di individuare pronte e concrete azioni per contribuire ad alleviare il dramma della popolazione ucraina. 
Dopo ampia discussione, tenuto conto delle necessità rappresentate dalla rete di solidarietà, si è convenuto di indire una raccolta di beni per le citate emergenze. 
Da lunedì 12 a venerdì 16 dicembre i locali dell’Associazione S. Anna di via Mario Levante n.13 saranno aperti dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 19 per consentire il conferimento, esclusivamente, dei generi sotto elencati in buono stato di conservazione. Non potranno essere accettati generi diversi da quelli indicati in relazione ai criteri di riparto delle raccolte operati dalla rete:
1.coperte
2.giacconi invernali per bambini, donne e uomini 
3.sciarpe e copricapi.

Castelbuono solidale e piccoli comuni welcome