Un buon pari e tanta rabbia

La quarta giornata del campionato di serie C2, disputata lo scorso sabato 10/10/09 ha visto la Castelbuonese pareggiare dietro le mura amiche e davanti agli occhi del pubblico di casa contro la favoritissima Olimpia Casteldaccia con il risultato di 4-4. La Castelbuonese scende in campo con: Cillufo tra i pali il solito Cicero centrale, sulle fasce Gentile e la sorpresa Baio dal primo minuto (causa un risentimento al ginocchi per Ciolino) in attacco Raimondo. La gara parte bene per la Castelbuonese che sfiorano pi? volte il vantaggio e impostano molte azioni in contropiede per fronteggiare lo strapotere degli avversari. Ma come dalle pi? classiche azioni del calcio, giochi bene , crei occasioni e vieni subito colpito infatti in seguito ad un errore di Baio nell?impostare il contropiede gli ospiti rubano palla e trafiggono la porta di un incolpevole Cillufo. A seguire la Castelbuonese continua ad avere occasioni che non riesce per? a capitalizzarle, sono quindi nuovamente gli ospiti ad andare a segno in prossimit? della fine del primo tempo. All?intervallo le compagini andavano cos? a riposo sulla situazione di 0-2 con la Castelbuonese che aveva da rimproverarsi gli errori commessi sia sotto la propria porta che sotto quella avversaria. Nella ripresa la squadra di casa sembra un’altra, sicuramente molto pi? lucida e attenta, tanto quanto basta per accorciare le distanze e portarsi sul 1-2 con un ottima realizzazione di Guarcello. La Castelbuonese non si fa intimorire quando l?Olimpia Casteldaccia mette a segno la rete dell?1-3 ? da quel momento che cambia la partita per gli uomini del duo Vetere-Scialabba, Cicero mette a segno le rete del 2-3 che riporta i castelbuonesi in partita, ma ? il gol del 3-3 di Campo (entrato da poco) che fa saltare in aria il pubblico dagli spalti, ma con le occasioni si susseguivano una appresso all?altra la squadra di casa crede di poter fare l?impresa, idea che si concretizza quando Gentile (il migliore dei suoi) mette a segno la rete del vantaggio, risultato capovolto e punteggio da amministrare. Ma la troppa enfasi del vantaggio per la squadra di casa e l?ottima disposizione in campo degli avversari creano le condizioni giuste per chiudere la partita sul definitivo 4-4 che viste le qualit? in campo va di certo stretto alla Castelbuonese, la quale pu? sempre bearsi di avere conquistato un punto importante contro un avversario che lotter? per la serie C-1 e al quale blocca la striscia di tre vittorie consecutive. Tirando le somme la Castelbuonese mantiene l?imbattibilit? casalinga e conquista il suo quarto punto su quattro partite che la portano in una situazione di met?-classifica, appaiata con il Citt? di Bagheria, la Nissa 5, l?Argyrium e il Canicatt? C5. Il prossimo incontro sar? sabato prossimo fuori casa contro l?Universal Misterbianco, fanalino di coda in classifica ancora a zero punti. Un ottima opportunit? la Castelbuonese per conquistare i primi punti fuori casa.

Giovanni Noce

Risultati sabato 10 ottobre 2009
Athena – Rahl Butahi 3:3
Citt? di Campofelice di Roccella – Sport Trabia 3:5
Nissa 5 – Universal Misterbianco 8:4
Citt? di Bagheria – Citt? di Leonforte 1:1
Studentesca Armerina – Virtus Termini 3:4
Castelbuonese – Olimpia 4:4
Canicatt? C5 – Argyrium 7:6

Classifica
VIRTUS TERMINI 12
OLIMPIA 10
RAHL BUTAHI 10
CITTA’ DI LEONFORTE 8
SPORT TRABIA 7
CANICATTI’ 5 6
CASTELBUONESE 4
NISSA5 ASTRABET 4
ARGYRIUM 4
CITTA’DIBAGHERIA 4
CAMPOFELICE DI ROCCELLA 3
ST.ARMERINA 3
ATHENA 3
UN.MISTERBIANCO 0

classifica marcatori
RAIMONDO ROSARIO 3
GENTILE ANTONIO 3
CIOLINO DAVIDE 2
CICERO FABIO 2
GUARCELLO ALESSIO 1
CAMPO GIUSEPPE 1