Un chiarimento della Cisl in risposta alla Cgil

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] Tenuto conto della nota titolata ?La CGIL sostiene il Pd e Bersani?, pubblicata nei blog locali, la sede zonale di Castelbuono della CISL ritiene doverose alcune precisazioni relative alla scelta operata di sostenere la lista Monti.

Premesso che la CISL ha già avuto modo di chiarire le motivazioni della scelta operata, non condividendo le affermazioni assolutamente gratuite riportate nella citata nota, esprime perplessità circa le valutazioni di carattere politico afferenti alle scelte dei rappresentanti locali, responsabili, secondo quanto riportato, di continui ed immotivati spostamenti dalla posizione assunta nelle ultime consultazioni Regionali da quella prospettata per le prossime elezioni nazionali.

Infatti, in sede regionale la CISL, con coerenza, ha sostenuto la candidatura di Peppino Lupo il quale, oltre ad avere svolto il ruolo di segretario generale provinciale della CISL medesima, ha da sempre intrattenuto rapporti amicali con i rappresentanti locali del sindacato.

Adesso, poiché la CISL nazionale ha deciso di sostenere la lista Monti, coerentemente la sede zonale della CISL si è schierata con la suddetta lista ritenendo oltretutto necessario impegnarsi riconoscendo al prof. Monti la capacità di guidare il percorso difficoltoso che attende la nostra Italia, principalmente dal punto di vista delle necessarie e non più procrastinabili riforme.

Pertanto, non sottacendo che comunque la CISL a Castelbuono, in funzione del numero di iscritti, è il sindacato maggiormente rappresentativo, non si possono condividere le affermazioni contenute nella nota della CGIL, forse esclusivo frutto della necessità di ?fare rumore? omettendo l?obbligo morale di sostanziale collaborazione derivante dall?obiettivo comune di sostegno ai lavoratori.

Il segretario della CISL Castelbuono

Mario La Grua

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.