Un incendio in contrada Petraro. Il Sindaco: «Urge un distaccamento dei Vigili del Fuoco»

[ILCALEIDOSCOPIO.INFO – Giuseppe Spallino] Continuano gli incendi a Castelbuono. Dopo la serie verificatasi a gennaio (un casolare di campagna, due civile abitazioni, un escavatore dell’impresa edile Ferrauto e un deposito di mobili della ditta Zito) e quello che ha compito il 30 aprile scorso il negozio floreale Punto Verde (che ha rischiato di andare tre volte in tre giorni), un altro incendio si è verificato in contrada Petraro, ma stavolta per fortuna senza grosse conseguenze.

«Tutto è rientrato nel giro di pochissimo tempo – afferma il sindaco Antonio Tumminello –. Però questo fatto rappresenta l’ennesima dimostrazione che a Castelbuono urge un distaccamento dei Vigili del Fuoco, anche se il comando regionale ci ha già risposto che non rientra nel loro piano. Noi invece non ci arrendiamo, anzi siamo sempre più convinti che la presenza dei pompieri nel paese potrebbe prevenire moltissimi incendi. Intanto ho invitato l’Azienda Regionale per la Protezione dell’Ambiente ad effettuare sopralluoghi nel negozio Punto Verde per verificare la presenza di campi elettromagnetici».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.