Un mercatino, dal volto sociale.

20130222_113436

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] E? stato inaugurato ieri mattina al Parco delle Rimembranze il primo mercatino a Km 0, con il primo raccolto dell?orto sociale a cura dell?Associazione Asini si nasce di Castelbuono.

Presenti Il Sindaco di Castelbuono, esponenti del Consiglio comunale, membri delle associazioni e volontari coinvolti nel progetto.

Sul banco i primi prodotti della produzione, verdure di stagione coltivate con cura seguendo i metodi della coltura biologica.

Il presidente del Consiglio comunale , la dott.ssa Gian Clelia Cucco esprime soddisfazione per l?iniziativa: ?questa pratica di ?fare l?orto? ha un forte valore educativo, sociale, esperienziale e culturale. Con questo progetto dell?orto sociale si promuovono buone pratiche ecologiche di produzione e consumo e si avvicinano i giovani ai temi dell?auto produzione, della sostenibilità ambientale e dell?agricoltura. Una bella iniziativa che favorisce la socializzazione tra più generazioni, l?integrazione dei soggetti svantaggiati nonché la riscoperta del contatto con la natura e di un?alimentazione sana propria della cultura contadina. L?augurio è che questa esperienza possa moltiplicarsi e trovare il consenso di tutta la comunità?.

Il presidente dell?Associazione, il dott. Marino, e la referente del progetto, la dott.sa Volpe, si ritengono pienamente soddisfatti poiché l?obiettivo principale dell?iniziativa è stata raggiunto. Utilizzare l?agricoltura sociale quale pratica efficace ai fini del coinvolgimento, della partecipazione e della socializzazione in un contesto di pratiche agricole con la speranza che questo progetto possa arricchirsi di ulteriore valore sociale e che possa offrire ai soggetti coinvolti una prospettiva di inserimento lavorativo stabile.

Il prossimo mercatino a Km 0 verrà allestito mercoledì 6 marzo a partire dalle ore 10.00 presso il Parco delle Rimembranze.

Info: Dott.ssa Serafina Volpe 3295852315.