Un parco giochi nel quartiere di S. Croce

immagine-3 [LAVOCEWEB] Nel quartiere S. Croce di Castelbuono ? stato inaugurato il Parco giochi realizzato con un finanziamento dell?assessorato regionale al Turismo. Il sindaco Mario Cicero ha detto che quest?opera dovr? diventare un punto di aggregazione e di incontro degli anziani, dei ragazzi, delle casalinghe perch? riscoprano il gusto di vivere il loro quartiere dentro uno spazio pubblico che gli appartiene.
Continua cos? il percorso intrapreso fin dalla nascita del paese con lo sviluppo urbanistico di Castelbuono che si snoda partendo dal Castello verso la montagna, (piazza Margherita, piazza Parrocchia, piazza San Francesco, piazza Min? Palumbo e piazza San Leonardo). Il nuovo spazio non ha ancora un nome. Ma presto gli sar? assegnato.
?Questa inaugurazione ? ha aggiunto Cicero ? premia il lavoro svolto in questi anni, fatto di impegno costante nella predisposizione dei progetti e nella ricerca di finanziamenti per dotare la citt? di migliori servizi e di infrastrutture. Questo appuntamento apre anche una fase di altre inaugurazioni previste per i prossimi mesi (Palazzo Speciale, Palazzo Failla, campo sportivo e il centro servizi sona artigianale)?.
01.02.2010
Redazione

Comunicato del Sindaco
?SI INIZIANO AD INAUGURARE LE PRIME OPERE PUBBLICHE?
Domenica 24 gennaio alle ore 11,00 nel quartiere S. Croce ? stato inaugurato il giardino Parco Giuochi realizzato con un finanziamento concesso dall?Assessorato al Turismo Regionale.
Il Sindaco Mario Cicero dichiara che questa opera consegnata ai cittadini di Castelbuono e piu? specificatamente agli abitanti del quartiere deve diventare un punto di aggregazione e di incontro degli anziani, dei ragazzi, delle casalinghe affinch? possano riscoprire il gusto di vivere il loro quartiere dentro uno spazio pubblico che gli appartiene.
Questa opera continua il percorso intrapreso fin dalla nascita del paese che vede lo sviluppo urbanistico di Castelbuono che si snoda partendo dal Castello verso la montagna, (piazza Margherita, piazza Parrocchia, piazza San Francesco, piazza Min? Palumbo e piazza San Leonardo) e oggi inseriamo questo nuovo spazio a cui dobbiamo dare ancora un nome.
Questa inaugurazione premia il lavoro svolto in questi anni, di costante impegno nel predisporre progetti e ricercare finanziamenti per fornire sempre piu? servizi e infrastrutture alla nostra Castelbuono.
Questo appuntamento apre anche una fase di altre inaugurazioni che ci vedranno protagonisti nei prossimi mesi (vedi Palazzo Speciale, Palazzo Failla, Campo Sportivo ed il centro Servizi Zona Artigianale).
Tutto cio? nell?auspicio che queste opere pubbliche possano consolidare la crescita culturale, sociale ed economica della nostra Castelbuono.