Un’Italia a Cinque Stelle ? possibile!

Stamattina 4 Ottobre 2009! In piazza Margherita ho trovato un banchetto del Partito Democratico, con alcuni rappresentanti. Facevano volantinaggio sia a favore della libert? di stampa, a strascico della manifestazione di ieri a Roma. Nonche presentavano il futuro congresso del Partito Democratico. Inizialmente pensavo che raccogliessero fondi per mandare le cure mediche a quei deputati del PD che a causa di problemi fisici non si sono potuti presentare a votare contro l’emendamento dello Scudo Fiscale (Di seguito i nomi dei deputati del PD che non erano presenti: Argentin, Binetti, Bucchino, Capodicasa, Carra, Codurelli, D’Antoni, Esposito, Farina, Fioroni, Gaione, Ginefra, Giovanelli, Grassi, La Forgia, Lanzillotta, Madia, Mastromauro, Melandri, Misiani, Pistelli, Pompili, Porta, Portas) Questa votazione sarebbe stata un banco di prova che avrebbe dato una scossa a questa vergognosa maggioranza promulgatrice di leggi ad personam. Con quale coraggio il PD pu? presentarsi davanti ai suoi elettori e chiedergli la fiducia se hanno mancato per ben due volte il tiro? Naturalmente questo ? solo il caso pi? recente. Apprezzo pi? la vera opposizione dell’IdV con gesti clamorosi come le proteste in cui hanno mostrato le Agende Rosse simbolo dell’omicidio del giudice Paolo Borsellino, dicendo che questo governo ? colluso con la criminalit? organizzata, per cui ne divulga le leggi a favore. Proteste certo non paragonabili alla presenza di mortadelle e champagne espletate dal centro-destra per festeggiare la caduta del governo Prodi. E mentre il PD pensa al suo congresso invece di votare contro una legge vergogna passata per soli venti voti, oggi ci sar? un`altra manifestazione importante, che sta passando nel silenzio del regime, che non ha avuto trenta giorni di prime pagine de `la Repubblica` ma che son certo sar? seguita da migliaia di cittadini: la presentazione del Movimento a 5 Stelle di Beppe Grillo allo Smeraldo di Milano”. A renderlo noto ? stato Antonio Di Pietro dalla pagina del suo blog. “Anche di questo evento trasmetter? la diretta streaming oggi alle 15.00 dal mio blog, ed anche di questo importante fatto politico – prosegue il leader dell’Idv – spero che domani l`informazione, che ? scesa in piazza per urlare la propria libert? ed indipendenza dal potere, dia il dovuto spazio nei propri servizi luned?. Altrimenti in Piazza del Popolo ieri si ? celebrata la festa di una delle tante lobby dell`informazione”. Concludo chiedendovi come si pu? ancora avere fiducia in un partito che invece di andare a fare il proprio dovere in parlamento pensa a preparare il confronto tra i candidati segretari! Che 12 deputati si diano malati, per due votazioni consecutive! Neanche se ci fosse stata un epidemia. Un partito che sa che il problema di tutto ci? ? non aver risolto il conflitto d’interessi ed anzi aver assicurato a Berlusconi che non gli avrebbero toccato le sue televisioni, ed infatti gli hanno consegnato pure la RAI. Io le mie risposte me le sono date! Io non credo che la soluzione sia da cercare nei vecchi partiti come loro. Ma in nuovi movimenti fatti da noi cittadini onesti. Oggi 4 ottobre ne nascer? uno nuovo figlio di Beppe Grillo e dei Meetup. Appoggiato da due euro-deputati illustri come Sonia Alfano e Luigi De magistris. Da persone meravigliose come Gioacchino Genchi e Salvatore Borsellino e migliaia e migliaia di ragazzi, di cittadini che ogni giorno si incontrano in rete o alle manifestazioni come la marcia delle Agende Rosse che c’? stata pochi giorni fa a Roma. Il Movimento di Liberazione Nazionale Italia a Cinque Stelle non sar? un partito. Ma l’unione di tutti quei cittadini stanchi dello schifo rappresentato da chi pensa al suo di interesse una volta che si trova in parlamento.

Voi se volete potete fare la differenza.?E ora di non affidare agli inaffidabili i nostri diritti.?Perch? un Italia a Cinque Stelle ? possibile!

Il Grillo Castelbuonese

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.