“Uniti per Marianna”. Quasi 10mila euro dalla maratona di solidarietà

La maratona di solidarietà “Uniti per Marianna” è stato un grande successo di partecipazione e di raccolta fondi. Tante le iniziative che si sono svolte domenica 30 agosto a Castelbuono, a favore di Marianna Bonomo la trentanovenne ricoverata in un centro specializzata ad Houston per curare è stata raggiunta la cifra complessiva di 9.679,00 euro che si aggiungono agli oltre 225.000 già raccolti via web con GoFoundMe.

Per completare il ciclo di cure nella clinica americana servono 400.000 euro e Castelbuono non ferma la mobilitazione di una raccolta che vuole arrivare al traguardo. 

Domenica si è cominciato di mattina con la partecipazione alla “Camminata per Marianna”, organizzata dall’associazione “Piedincammino” che ha raccolto la cifra di 820,00 euro. Nel pomeriggio alle 18 è cominciata la lunga maratona in piazza Castello che si è conclusa intorno all’una di notte, presentata da Marienza Puccia e Rosario Mazzola. Sul palco si sono avvicendati Mago Magnum, gli attori Matteo Contino, Giuseppe Vignieri ed il musicista Giuseppe Aiosi, Ernestomaria Ponte e Clelia Cucco con Giuseppe Montaperto, i giovani ballerini della scuola di danza di Ezia Cumbo. Dopo le 21 è cominciata la serata ricca di musica e poesia. Hanno suonato e cantato Simona Castiglia, A Nova Orquestra, Mario Marzullo, I Lorimest, la banda musicale “Loreto Perrini”, I Punto e a Capo, Peppe e Manuela band, Zero Gravity ed in chiusura i Barracuda con Alessia Scialabba. Tra un brano ed un altro hanno recitato poesie e letture, nell’ordine, Cinzia Pitingaro, Luciana Cusimano, Mariangela Pupillo,Antonio Battaglia, Mario Gugliuzza, Giuseppina Palumbo e Stefania Sperandeo. Diversi video sono stati proiettati sul maxi schermo posto sul palco. Da quelli degli attori Paride Benassai, Sergio Vespertino, Soldi Spicci e Salvo Ficarra che hanno voluto dare un messaggio per Marianna e quelli di Annamaria Guzzio che, a modo suo, ha dialogato con Mariana. Si sono svolte anche le esposizioni con vendite di beneficenza di quadri del Club degli Artisti e foto dell’associazione Fotoriflettendo.

In apertura della serata, alla presenza di padre Lorenzo Marzullo e del sindaco Mario Cicero c’è stata una videochiamata molto toccante ed emozionante con Marianna e con il marito Rosario Raimondo.

Nel corso della maratona, il cui ingresso è stato lasciato a libera offerta, si sono raccolti nelle apposite cassettine poste agli ingressi 3579 euro, incluso anche l’offerta da parte della pizzeria Al Castello ed ai quali vanno aggiunti euro 500,00 offerti da Micoffe, i 2000 euro della Caritas e i 2640 euro che hanno incrementato la cifra di GoFoundMe a seguito degli appelli lanciati nel corso delle tante ore di spettacolo e la vendita di 4 foto per un incasso di altri 200 euro. A questi vanno aggiunti i tanti versamenti effettuati direttamente sul conto di Marianna Bonomo attraverso l’iban indicato e che qui riportiamo IT88R0200804638000104548960 per i tanti che vogliono continuare ad essere vicini a Marianna che possono lasciare la loro offerta anche nella cassettina che continua ad essere presente all’ingresso della chiesa dell’Itria. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.