Vittoria che sa di promozione. La Castelbuonese batte il Geraci e va in fuga

(MADONIELIVE.COM Rosario Cusimano) Preziosissimo successo della capolista Castelbuonese che, nel big match del decimo turno del campionato di Seconda Categoria,  ha sconfitto con un chirurgico 1-0 il Geraci secondo in classifica ed ha così portato a 5 i punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice.

La gara si gioca in uno stadio pieno grazie soprattutto alla foltissima rappresentativa di tifosi ospiti che, con striscioni e cori, ha incitato i propri beniamini dal primo all?ultimo minuto. Il vantaggio dei padroni di casa arriva al minuto 10 con F.Città che realizza in mischia l?1-0 sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla destra di Cammarata. Passano due minuti e lo stesso Cammarata potrebbe raddoppiare ma calcia sul portiere da buona posizione. Al 22? è Di Paola a sfiorare il bersaglio con un bel diagonale che sfiora il palo. Al 40? si fa vivo il Geraci con una parabola da fuori che si stampa sul palo.

Tra il 45? e il 46? minuto Antista ha due ghiotte occasioni per andare a rete ma nel primo frangente la sua conclusione viene respinta sulla linea mentre nel secondo caso si fa ipnotizzare dall?ottimo portiere ospite che in uscita gli chiude lo specchio della porta.

Nelle ripresa i ritmi calano e sono soprattutto gli ospiti a cercare di fare la partita ma con scarsi risultati. Al 20? reclamano un calcio di rigore per un presunto mani in area di Mazzola e dieci minuti più tardi si rendono pericolosi con un calcio di punizione respinto di piede da Gentile. Sul finire di partita tra le fila della Polisportiva Castelbuonese è il collesanese Duca ad avere sulla testa la palla del 2-0 ma deve arrendersi, ancora una volta, alla giornata di grazia del portiere del Geraci.

Rosario Cusimano

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.