Vola la Polisportiva – Ypsivolley L.F. Tedaldi U16: battuto 3-0 il Salusport Club

Decisamente devastanti. Ecco come si possono definire le ragazze dell’under 16 che hanno liquidato con un nettissimo 3-0 le coetanee del Salusport club di Petralia conquistando la quarta vittoria su 4 partite giocate e una da recuperare (contro il Campofelice nrd) lasciando il vuoto dietro di se visto che la squadra avversaria era seconda in classifica. Il duo Cascio-Mitra presenta il seguente sestetto: come centrali Carla Mazzola e Irene Barreca, opposto Luciana Scialabba, palleggiatrice Federica Mazzola,
Ali Erica Cammarata e Stella Schicchi, e il libero Alessio Cascio che si alternava con i 2 centrali. Le ypsine partono subito forte tant’è che dopo 5 minuti il risultato recita 9-0 frutto di fantastiche battute della centrale Carla Mazzola. La serie è stata interrotta da un punto della squadra ospite che le regala il servizio trasformato in seguito in un altro punto. Ma le Castelbuonesi mantengono intatta la concentrazione fino ad arrivare sul 18-10, li, complice un rilassamento dei locali, si assiste ad un pericoloso avvicinamento della squadra avversaria fino ad arrivare sul 18-15.
Provvidenziale in questo senso è stato il time-out chiamato dal duo Cascio-Mitra che ha portato le cose in ordine invitando le giovani giocatrici alla giusta concentrazione. La strigliata è servita ed ha portato le giocatrici Castelbuonesi a fare 7 punti e decretare la fine del set con un parziale di 25- 20.
Il secondo set vede sempre le ypsine scendere con la stessa formazione e determinazione del precedente riuscendo ad avere sempre il pallino del gioco in mano per tutto il tempo senza nessun rilassamento, trascinando il risultato finale sul 25-11 banalizzando così i tanti richiami dell’allenatore avversario alle proprie ragazze.
Anche il terzo tempo vede lo stesso comportamento delle giovani atlete Castelbuonesi portando la squadra avversaria a una rassegnazione sul 15-3 che le accompagnerà fino alla fine del set conclusosi col parziale di 25-12. Importante è stato anche l’ingresso di Marta Di Gangi Nadia Munfuletto e Aurora Mitra facenti parte della under 14 per sottolineare la serietà del progetto che l’associazione Ypsivolley, in collaborazione con la Polisportiva Castelbuone e l’Istituto comprensivo statale Luigi Failla Tedaldi, ha intrapreso e che sta facendo vedere i primi risultati.
Con questa vittoria l’under 16 Castelbuonese mantiene saldo il primo posto con 5 punti di vantaggio sul secondo occupato proprio dal Salusport Club con la possibilità d’incrementare il proprio bottino giocando la partita da recuperare contro il modesto Campofelice Prossimo appuntamento di campionato sarà ancora in casa contro la Polisportiva Castellana che decreterà l’inizio del girone di ritorno, in attesa di comunicazioni da parte della Fipav circa la partita da recuperare, mentre giorno 25 sarà la volta della Prima Divisione Maschile di mister Provenza che esordirà a Palermo contro il Trinacria.

Giuseppe Botta