Ypsigrock a “Fa’ la cosa giusta!” Fiera Nazionale del Consumo Critico e degli stili di vita Sostenibili

8 - 10 marzo - Fieramilanocity (MI)

Ci sarà anche Ypsigrock Festival a “Fa’ la cosa giusta!” Fiera Nazionale del Consumo Critico e degli stili di vita Sostenibili”, organizzato dal 2004 dalla casa editrice “Terre di Mezzo”, che si svolgerà dall’8 al 10 marzo negli spazi di Fieramilanocity a Milano. Ogni anno, attraverso un’intensa attività di tre giorni aperta gratuitamente a tutti, questo appuntamento promuove le buone pratiche di consumo e produzione, valorizzandone le specificità e le eccellenze e ponendole in rete e in sinergia con il tessuto istituzionale, associativo e imprenditoriale locale. 

Il festival dell’Associazione Glenn Gould sarà presente all’interno dello spaziodella Regione Siciliana come una delle manifestazioni inserite nel “Calendario degli eventi di grande richiamo turistico del 2019” dell’Assessorato Regionale al Turismo. Durante la fiera milanese, inoltre, verrà illustrato il progetto  “Tutti inclusi” – finanziato da “Fondazione con il Sud” e di cui l’Associazione Glenn Gould è capofila –  che ha come obiettivo lo sviluppo locale e la valorizzazione territoriale di Castelbuono, favorendo i percorsi di coesione sociale e le buone pratiche di rete

Il progetto, che raggiungerà i propri obiettivi nel triennio 2018-2021, è nato da un’analisi che ha messo in luce una serie di criticità diffuse a livello nazionale e riscontrate in questi anni anche nel corso di tutti gli eventi realizzati a Castelbuono e prevede di ridurre le limitazioni che impediscono la piena e regolare fruizione agli stessi e ai luoghi in cui svolgono, ricercando e fornendo soluzioni di partecipazione attiva a tutte le persone che presentano identità, attese, bisogni, curiosità e abilità varie e differenti. Un altro ambito di intervento di “Tutti Inclusi” riguarda la formazione di personale qualificato in grado di produrre e gestire eventi sempre più a misura per tutti e per ogni tipo di esigenza. In questo settore, il personale sarà formato nei campi della produzione, della comunicazione e della logistica e il team, su richiesta, sarà a disposizione per dare il proprio contributo professionale a qualsiasi evento che vorrà raccogliere la sfida delle pari opportunità e dell’approccio for all. “Tutti inclusi” si concretizzerà nella realizzazione di interventi di natura strutturale per rendere accessibili e fruibili i principali luoghi in cui si svolgeranno gli eventi a Castelbuono, mentre altre soluzioni saranno realizzate all’interno di specifici contesti. In generale, il progetto prevederà la realizzazione di opere strutturali destinate a rimanere al servizio dell’intero tessuto urbano di Castelbuono.

In definitiva, attraverso la realizzazione degli obiettivi posti dal progetto “Tutti inclusi” ci si propone di far diventare Castelbuono modello di riferimento a livello nazionale per gli interventi che interessano il tema dell’accessibilità nell’ambito dell’intrattenimento e di ogni tipo di evento aggregativo. Il programma vedrà impegnati oltre all’Associazione Glenn Gould anche altri partner tra enti culturali e associazioni no profit che operano nel territorio di Castelbuono.  

La Fiera Nazionale del Consumo Critico ogni anno richiama migliaia di persone, per questa edizione sono attesi circa 100.000 visitatori, ed è il luogo in cui confrontarsi e fare tutti insieme un passo verso un’economia più a misura d’uomo e sostenibile, dalle ultime tecnologie di autoproduzione alla riscoperta delle antiche tradizioni culinarie, attraverso innovazioni, laboratori e prodotti per vivere la quotidianità in modo più leggero per sé e per l’ambiente.  

Info e orari: www.falacosagiusta.org

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.