“Ypsigrock festival”: suoni indie a Castelbuono

gangoffour[BALARM -?di LUCA MANGOGNA] Un?occasione imperdibile per gli amanti della cultura e della musica?indie. Si rinnova l’appuntamento con la?quattordicesima edizione di?Ypsigrock festival, in programma?dal 5 all’8 agosto a Castelbuono (in provincia di Palermo), in piazza?ai piedi del Castello medievale. Organizzato dalla sempre attiva associazione Glenn Gould, il festival?si inserisce ormai a pieno titolo tra le manifestazioni?siciliane?di grande spessore e fra i pi? consistenti di tutto il sud Europa.
Accanto a nomi di sicura tradizione e facenti ormai parte della storia del rock quali?Gang of Four e?Dinosaur jr., si sposano le nuove leve di grande avvenire quali?Caribou,Telepathe e?The Field, che saranno a loro volta introdotte dalle band emergenti italiane, incoronate come vincenti di “Avanti Il Prossimo 2010”, contest promosso dagli stessi organizzatori di “Ypsigrock”. “Ypsigrock Festival”?? di sicuro?esaltato dal grande palcoscenico ai piedi del Castello e tutto intorno dal borgo medievale di Castelbuono.

Si comincia?gioved? 5 agosto con i primi vincitori di “Avanti il Prossimo”, i toscani?Zenerswoon e la loro proposta di rock psichedelico, che, con i palermitani?Herself, lofaranno da apripista aiDinosaur Jr., band che non ha troppo bisogno di presentazioni, essendo la rappresentazione vivente del rock anni ’80 e ’90, fra?grunge,?indie e contaminazioni?punk, ancora oggi sulla cresta dell?onda e nel cuore di giovanissimi appassionati.?Venerd? 6 agosto toccher? aprire ai milanesi?Pocket Chestnut, altri vincitori di “Avanti il Prossimo”, che si muovono sulle linee di blues e folk nordamericano old style. Quindi?The Second Grace, ovvero Fabrizio Cammarata, che?ormai residente negli Stati Uniti, ? prodotto da un grande nome come JD Foster, che preparer? il terreno per l?irruzione dei?Gang of Four, altro gruppo leggendario, fra i nomi di punta della?new wave a partire dal 1977, e che da sei anni sono tornati a pieno titolo nel circuito dei festival, mantenendo l?originaria carica e la potente forza espressiva di un tempo.

I gelesi?Music for Eleven Instruments, che guardano all?indie con disincanto pop, e i friulianiCameramia, saranno le band emergenti che inaugureranno la 3? giornata del Festival,?sabato 7 agosto, lasciando poi spazio ai?Telepathe, duo elettro pop sulla breccia direttamente da Brooklyn, eThe Field, ovverossia Alex Willner, artista svedese fra i pi? in vista del panorama indie contemporaneo. L?ultima giornata di?domenica 8 agosto prevede una?line-up avviata dai?Too Young Too Love, milanesi dal sound psichedelico, e continuata dai?These New Puritans, giovane formazione inglese con due album all?attivo, gi? di culto ed esaltata dalla stampa inglese specializzata. La chiusura sar? affidata ai?Caribou,?one man band del canadese Dan Snaith, autentica chicca e nome di assoluto rilievo della scena mondiale contemporanea, tanto da illuminare i palchi dei festival pi? prestigiosi di tutta Europa, fra cui il belga “Pukkelpop”, con le sue melodie architettate di sublime elettronica.

I biglietti (che variano fra 11 e 16 euro, per la sola serata dei Dinosaur Jr.) e gli abbonamenti (dal costo di 32 euro) vanno unicamente acquistati online sul sito?www.ypsigrock.it,?sottolineando che i biglietti per le serate singole saranno venduti fino a prossimo esaurimento. Il campeggio per gli spettatori si trova nel cuore del parco delle Madonie, tra i boschi ed i prati verdi tra i monti che sormontano Castelbuono.