Ypsigrock Festival torna dal 4 al 7 agosto 2022 per la sua 25esima edizione

Torna Ypsigrock: il boutique festival dell’estate italiana in scena dal 4 al 7 agosto 2022

Per la sua 25esima edizione Ashley Munson firma l’artwork dello storico traguardo 

Nel 2022 Ypsigrock taglierà uno storico traguardo: il primo boutique festival italiano infatti celebrerà la sua 25esima edizione dal 4 al 7 agosto 2022 sempre a Castelbuono, all’interno di alcuni spettacolari angoli del borgo medievale siciliano, nel suggestivo scenario del Parco delle Madonie.

La moltitudine dei colori degli ypsini che arriveranno da tutta Europa tornerà ad invadere le vie principali di Castelbuono, le scelte artistiche di qualità e la calda accoglienza familiare dai sapori dell’entroterra della comunità castelbuonese: saranno questi gli ingredienti del weekend musicale estivo più atteso dell’anno dalla community del festival, un’esperienza unica e inimitabile in grado di stupire gli addetti ai lavori e toccare il cuore degli appassionati, che ritornano, anno dopo anno, per esplorare il ritmo lento della provincia italiana e assaporare una dimensione sartoriale, bella e godibile di festival musicale.

Sarà un evento speciale che festeggerà i primi 25 anni di storia di un festival che, edizione dopo edizione, attraverso alcune significative scelte artistiche e di immagine, si è ritagliato uno spazio considerevole tra gli eventi più importanti del vecchio continente per sua originale ed eccentrica capacità di innescare un’empatia intima e unica tra gli artisti e il pubblico degli ypsini che scoprono un angolo imprevedibile e inaspettato di Sicilia, lontano dei soliti cliché e più incline ai modelli culturali internazionali. 

«Dopo la versione Tiny but Needed di quest’anno – raccontano Gianfranco Raimondo e Vincenzo Barreca, founder e direttori artistici di Ypsigrock – abbiamo pensato al fantastico pubblico degli ypsini, alla loro passione e alla capacità di sapere accogliere le nostre scelte. Loro, attenti e curiosi, sono parte integrante di questo sogno e per loro stiamo pensando ad un’edizione in grado di celebrare a dovere questa importante ricorrenza».

Come di consueto, con l’annuncio delle date viene svelato anche l’artwork, firmato in questa occasione da Ashley Munson, designer e illustratrice americana,  che caratterizzerà l’immagine coordinata di questa storica edizione ed accompagnerà l’attesa verso il weekend musicale dell’estate italiana.

L’illustrazione ideata da Ashley Munson per il festival è molto rappresentativa nei suoi dettagli, mettendo in primo piano gli elementi che caratterizzano Ypsigrock e il contesto in cui prende vita, che conducono verso significati interpretativi che lasciano giocare d’immaginazione ogni singolo fruitore. 

«La mia opera – afferma Ashley Munson – è ispirata alla natura vibrante del paesaggio e dell’architettura della Sicilia. Volevo fondere un mondo fisico e uno fantasioso in quello sperimentato durante il festival stesso. Aprendosi a un nuovo mondo di possibilità e libertà interiore, ogni elemento di questo lavoro rappresenta una parte del viaggio che il pubblico intraprenderà durante la prossima edizione di Ypsigrock Festival».

La sua firma distintiva è uno stile retrò dalle sfumature simboliche che si ispira all’era psichedelica degli anni 60-70 e alla natura, con l’uso di colori audaci che portano energia e passione all’anima dei suoi disegni.

«Abbiamo scelto di affidare ad Ashley Munson l’artwork che caratterizzerà l’immagine coordinata della nostra 25esima edizione – spiega Marcella Campo, direttrice creativa del brand e responsabile comunicazione di Ypsigrock, proprio in virtù del suo stile raffinato dai toni mistici, dotato di un’eleganza senza tempo. Una visione in grado di evocare il ricercato gusto estetico del passato, con un tocco fiabesco ma un’attitudine del tutto contemporanea, elementi che si intrecciano nell’esperienza Ypsigrock, in quell’atmosfera tipica che il pubblico ritrova e rivive ogni anno tra le stradine di Castelbuono. Il fascino retrò delle opere di Munson è risultato anche particolarmente adeguato a celebrare un milestone significativo come il nostro 25esimo anniversario e a valorizzare il messaggio che il futuro è già nostalgia».

Ashley Munson è una giovane designer e illustratrice americana che vive in California. Fin da piccola l’arte è stata la sua passione. Tutto è iniziato con l’esplorazione di vari mezzi e tecniche, dall’olio e la grafite alla creazione di gioielli e persino alla pittura di scarpe personalizzate. Al college ha deciso di proseguire i suoi studi accademici in Graphic Design e Illustrazione. Ashley ora ha il suo studio creativo, Libra Collective, dove lavora con marchi di tutto il mondo su progetti che vanno dallo sviluppo del brand, al design dell’abbigliamento, dall’ideazione del packaging all’illustrazione.