Ypsivolley, la stagione parte con una vittoria in Prima divisione femminile

Inizia con una vittoria la stagione dell’Ypsi in Prima divisione femminile.
Partita non bellissima, tra due formazioni che ancora in questa fase della stagione, e per motivi diversi, sono due cantieri aperti;
da una parte le normanne con una squadra piena di giovanissime, scelta molto coraggiosa e da apprezzare, che darà i suoi frutti nel lungo periodo, e dall’altra parte della rete l’Ypsi alle prese con una stagione difficile a causa di forfait dell’ultimo minuto e una rosa limitata nel numero.
Partita controllata fin dall’inizio dalle Ypsine che seppur non mostrando un gioco brillante mettono in campo la propria solidità difensiva e riescono senza troppe difficoltà a staccare nel punteggio le avversarie e vincere i primi due parziali.
La terza frazione di gioco vede una timida reazione delle ospiti e un contemporaneo calo di concentrazione dell’Ypsi, che però riprende in mano la gara e la conduce fino alla vittoria finale.
Ottima prova del libero Cascio, solida e concreta in difesa, insieme a Mammano e Mazzola; perfetta la regia del capitano Mitra che dirige le operazioni con sicurezza e maturità.
Buona prova anche di Cammarata, devastante come sempre sopratutto al servizio, e dei centrali Castiglia e Prestianni.
Ottimi tre punti in vista della seconda giornata dove il Castelbuono affronterà la fortissima Salusport di Petralia.

YPSI: 2 Prestianni, 3 Gugliuzza, 4 Cammarata, 7 Mazzola, 8 Cicero, 9 Mitra (K), 10 Mammano, 11 Castiglia, 19 Munfuletto, 46 Mammano, 99 Cicero, 6 Cascio (L)
All. Mitra

KEPHA: 2 Allegra, 4 Calabrese, 9 Curcio, 10 Di Cristina (K), 13 Lupo, 15 Rosponi, 26 Cefalù, 28 Liberto, 40 Catalano, 42 Cirincione, 41 Ait Hammous (L)
1°all. Porretta, 2°all. Ilardo

ARBITRO DELLA GARA: Li Volsi Filippo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.